A cura della Redazione
Torre del Greco. Tragico incidente sull´A3, muore ispettore dei vigili urbani Tragico incidente in autostrada. Stanislao Ferrantino, 57 anni, ispettore della Polizia Municipale di Torre del Greco, è morto ieri mattina. L´episodio si è verificato all´altezza degli svincoli tra l´A1 e l´A3. Ferrantino si trovava in sella al suo scooter insieme al figlio Ciro di 28 anni, ricoverato d´urgenza all´ospedale Loreto Mare di Napoli. Per cause ancora da accertare, il mezzo su cui viaggiavano è finito sull´asfalto, ed è stato travolto da un´auto che sopraggiungeva. Per l´ispettore dei vigili urbani non c´è stato nulla da fare, nonostante l´intervento del 118. Il figlio, invece, versa in gravi condizioni al Loreto Mare, tenuto in coma farmacologico. La tragica notizia è stata comunicata al comandante del Corpo, Andrea Formisano, dalla Polstrada di Angri. Formisano ha poi avvertito i familiari, la moglie Carmela e l´altra figlia, Eugenia. Oltre allo scooter di Ferrantino, sono state coinvolte nell´incidente una Pegeout 206 ed una BMW X5. «Siamo profondamente costernati per la scomparsa tragica di Stanislao Ferrantino», ha commentato il sindaco Ciro Borriello. «Ricordiamo l’ispettore Ferrantino - dichiara Andrea Formisano - con sincera commozione per la sua costante disponibilità e forte attaccamento al lavoro. Alla moglie, ai figli, ai parenti, ai colleghi del Comando ed amici le più sentite condoglianze del sindaco, dell’Amministrazione comunale e del Comandante”.