A cura della Redazione
Torre del Greco. Rifiuti, Sala (IdV): «Situazione in viale Europa sconcertante» "A seguito della mia pressante sollecitazione, questa mattina la III Commissione Regionale Speciale per il controllo delle bonifiche ambientali e i siti di smaltimento rifiuti ed ecomafie e riutillizzo beni confiscati, ha effettuato un sopralluogo presso il sito di stoccaggio di ecoballe in S. Maria La Bruna a Torre Del Greco, dal quale è emerso un quadro sconcertante per la salute degli abitanti delle aree limitrofe e in grado di pregiudicare qualsivoglia sviluppo turistico della zona”. E’ quanto ha dichiarato, in una nota, Anita Sala, consigliere regionale campano dell’Italia dei Valori. “Con estrema urgenza, pertanto, chiederemo sia lo smaltimento delle ecoballe presenti - ha proseguito Sala -, che sono scoperte e prive di recinzioni di sicurezza, ma anche un intervento dell’Arpac per procedere immediatamente con le adeguate analisi del territorio, per capire cosa realmente stia accadendo nel sito di stoccaggio di proprietà dei fratelli Balsamo”. “Inoltre - conclude l’esponente dipietrista - chiederemo un’audizione in Consiglio regionale con le istituzioni interessate al problema, perché è vergognoso consentire un deposito di ecoballe a cielo aperto in un’area che, secondo le previsioni del nuovo PUC di Torre del Greco, dovrebbe diventare zona a forte vocazione turistica”. COMUNICATO