A cura della Redazione
Torre del Greco. Dal 10 ottobre due nuove isole ecologiche Dal 10 ottobre saranno attive sul territorio di Torre del Greco altre due isole ecologiche. Quella di via Cavallerizzi e quella di via Scappi Novesca. La prima servirà le seguenti strade: Via Cavallo (lato inferiore), Tr. Via Cavallo, Via Gramsci, Via Cefalonia, Via Bengasi, Via Tripoli, Via delle Madreperle, Via Libia, Via delle Conchiglie, Via degli Emigranti, Viale Madonna, Via Beneduce, Via M. D’Africa (civici n. 45/40 - n. 125/78). L’Isola “Scappi Novesca” interesserà invece Via Cavallo (lato superiore), Via S. Elena (1. E 2. tratto), Via Scappi Novesca, Via Campi Flegrei, Cupa Lupo Vecchio, Via Lagno Rivieccio, Tr. Lagno Rivieccio, Cupa Falanga, Via Cupa Lionello, 1. Cupa Bianchini, 1. e 2. tr. Bianchini, Via Fosso Bianco, Via San Fodero, Via Cappella Bianchini, Viale dei Pini, Viale della Gioventù, Via dell’Amicizia, Via Scappi, Via Vulcano, Via dei Tulipani, Via Epomeo, Via dei Giacinti, Via Stromboli, Via dei Gerani, Via Etna, Via Monte Somma, Via della Misericordia, Via Curtoli. "Puntiamo ad estendere sul territorio comunale la localizzazione delle Isole Ecologiche - afferma il sindaco Ciro Borriello (foto) -, che permettono di ottimizzare il servizio di raccolta sotto l’aspetto qualitativo, ambientale ed economico. Come ho più volte sottolineato, i vantaggi dei Centri di Raccolta sono innegabili, visto che qui si può depositare ogni tipologia di rifiuti in tutti i giorni della settimana ed in qualsiasi orario del giorno e della notte. E poi - conclude il primo cittadino -, aspetto non trascurabile, diverse Isole sono state realizzato su aree che avevano assunto le sembianze di indecorose discariche a cielo aperto".