A cura della Redazione
Torre del Greco. Formisano (IdV): "Borriello vada a casa!" "Strana storia quella del sindaco Borriello. Viene eletto in un modo e subito dopo cambia casacca. Totò avrebbe detto: ´Ma mi faccia il piacere!´ Sarebbe il caso che il primo cittadino di Torre del Greco facesse il piacere ai cittadini torresi togliendosi di mezzo. Se ne avvantaggerebbero tutti, compreso lo stesso Borriello che potrebbe dedicarsi meglio alla sua attività professionale´. Ad affermarlo, in una nota, è Nello Formisano (foto) segretario regionale campano di Italia dei Valori, nativo di Torre del Greco. "Come riportato dagli organi di stampa nel corso degli ultimi mesi, infatti, Borriello da un lato sostiene la battaglia in difesa dell´ospedale ´Maresca´, mentre dall´altro la ´sua´ clinica privata sembra aumentare i guadagni - sottolinea Formisano -. Fa la battaglia contro l´abusivismo edilizio e la ´sua´ casa, invece, è quasi tutta abusiva, così come accertato dall´Ufficio tecnico del Comune di Torre del Greco. Si batte per la legalità e, invece, le ditte appaltatrici del Comune da lui amministrato, guarda caso, sono quasi tutte della stessa area geografica, di Casal di Principe e dintorni. Questi sono i fatti". "Infine, vuole moralizzare il servizio della nettezza urbana ma non riesce a fare una gara pubblica, prorogando volta per volta l´appalto alla ditta locale", conclude Formisano. COMUNICATO