A cura di Mario Cardone
Pompei - Casa di Riposo "Borrelli", pareggio mensile tra entrate ed uscite

Le spese mensili hanno raggiunto il pareggio con gli incassi nella gestione della Casa di riposo “Carmine Borrelli”. La buona notizia, annunciata nel corso dell’ultima conferenza stampa a Palazzo de Fusco, è stata in parte offuscata dalla confusione creata da una pessima comunicazione, tra annunci e precisazioni che sono state diffuse a più voci dal momento che il sindacoUliano è stato “spalleggiato” dal presidente del Consiglio comunale e da altri personaggi minori del Palazzo.

Un’altra seduta da dimenticare per il modo in cui è stata tenuta, anche se bisogna sottolineare che più di una notizia è risultata (diversamente da altre occasioni) interessante per i pompeiani. Alla fine, quello che più preme è sapere come sia stato possibile raddrizzare la finanza della partecipata “Aspide”, che ha raggiunto un top nel rosso di bilancio ancora tutto da chiarire ma che, secondo stime approssimative, non dovrebbe essere lontano dal milione di euro. E' bene precisare che se è stato riportato in pareggio il flusso delle entrate di cassa con quello delle uscite, resta lo sbilancio economico complessivo accumulato negli ultimi anni. Per cui l’Amministrazione comunale deve trovare ancora una soluzione.

Comunque, secondo le notizie che circolano, la spesa mensile per le necessità correnti è scesa da 3 mila a 700 euro a settimana. Sono stati in pari tempo recuperati crediti che riguardano rette arretrate degli ospiti e fitti degli appartamenti messi a rendita per l’Ospizio di Pompei. Nell’iniziativa di recupero pare si stia impegnando a fondo il dirigente Venanzio Vitiello, che svolge temporaneamente le mansioni di direttore della Casa di Riposo a titolo gratuito. Inoltre, dovrebbe essere ridotto il numero dei revisori dei conti dell’Aspide per risparmiare altri soldi sugli onorari dei professionisti esterni, mentre è stato raggiunto un accordo di collaborazione con il personale interno che dovrebbe portare ad ulteriori economie.