A cura della Redazione
Boscoreale - Chiusura del Maggio dei Monumenti agli Scavi della Pisanella

Nella mattinata di domenica 24 maggio si è svolto l’evento conclusivo del Maggio dei Monumenti a Boscoreale. Per l'occasione, è stato aperto al pubblico, in via del tutto straordinaria, lo scavo della villa di Cecilio Giocondo, detta anche della Pisanella, luogo in cui è stato rinvenuto il prezioso e famoso "tesoro delle argenterie” che, oggi, è conservato al Louvre di Parigi.

I volontari della Pro Loco “La Ginestra" e del gruppo "Teatro della Scodella" hanno realizzato un mosaico pavimentale a grandezza reale delle dimensioni di 230 x 158 cm. 
Il mosaico originale era sito in uno degli ambienti del quartiere termale della Villa, e il cui disegno è stato riprodotto dal Maestro d'arte Giuseppe Sorrentino, in nero su fondo bianco, e rappresenta un grande e mostruoso delfino. 

«Desidero ringraziare la Soprintendenza Speciale beni archeologici di Pompei, l’ingegnere Luigi Cioffi, proprietario del fondo, i volontari della Protezione civile, gli amici che ci hanno sostenuto con entusiasmo e tutti gli intervenuti», ha commentato la presidente della Pro Loco "La Ginestra", Cristina Ermenegildo.