A cura della Redazione
Pompei. Torneo di minigolf per sordi Dal 20 al 22 marzo si svolgerà a Pompei il Campionato Italiano M/F ed a Squadre della FSSI (Federazione Sport Sordi Italia) di Golf su Pista Minigolf presso l’impianto sportivo internazionale omologato WMF unico del Sud Italia specialità “Miniaturegolf” sito in Viale Mons. L. Di Liegro. Dalle 09:00 alle 18:00 (venerdì e sabato per gli allenamenti) e dalle 08:00 alle 15:00 la domenica per la gara ufficiale. La gara, che giunge per la prima volta al Sud Italia è la principale svolta dai migliori giocatori Sordi d’Italia ogni anno. Organizzata quest’anno dal Club ASD GSS di Torino sul campo Internazionale di Pompei in sinergia con l’ASD Minigolf Club Pompei. Il Movimento della Federazione Nazionale FSSI vede in tutta Italia decine e decine di club affiliati che svolgono le più disparate attività sportive tra cui anche il Golf su Pista MINIGOLF. Già l’anno scorso una delegazione di Sordi ha partecipato ad una gara internazionale a Pompei insieme agli atleti professionisti della FIGSP (Federazione Italiana Golf su Pista) per provare il campo di Pompei. Lo sport ci dimostra sempre che le persone Sorde sono come quelle udenti e che possono competere alla pari in quelle attività e discipline aperte e possibili anche per chi ha una diversità. Possono giocare inoltre a Minigolf anche persone con disabilità visive e fisiche oltre ovviamente ai normo dotati. Tra gli altri saranno presenti in Pompei per la Gara Atleti dei Club di Torino, Milano, Bologna, Massa Carrara e Monza. Presenti anche il Campione Italiano Maschile 2014 Alfredo Meanti del GSS La Spezia, Giuseppe Cucchi dell’ASMB di Monza e Mirko Petracchi (vincitore della Coppa Italia 2014)dell’ASS Livornese oltre la Vice-Campionessa Italia 2014 Paola Giacomelli. Squadra Campione d’Italia 2014 è il Monza che cercherà di mantenere il titolo Italiano nel 2015. Presente in Pompei anche il Presidente Coordinatore Tecnico Nazionale FSSI Raffaele Paternoster. Un Grande in bocca al lupo a tutti e che vinca il migliore. L’ingresso è libero per chi volesse rendersi conto della realtà di Pompei e per i curiosi che verranno accolti dai soci udenti di casa del Minigolf Club Pompei. Ci auguriamo che i Sordi della Regione Campania aderenti alla FSSI o altre Associazioni locali si facciano avanti per vedere dal vivo questa realtà territoriale che ancora non ha nessun giocatore sordo. Il Minigolf è uno Sport giocato in tutto il Mondo da circa un secolo, molto apprezzato in tutte le parti del Mondo sia con le specialità regolamentari sportive aderenti alla WMF (World Minigolf Federation) che con quelle Fantasy diffuse soprattutto nelle migliori località Turistiche. A Pompei esistono tre impianti di cui uno regolamentare internazionale omologato specialità miniaturegolf, unico del sud Italia, e gli altri fantasy per chi inizia a giocare in modo ludico. Questi ultimi rappresentano un divertente intrattenimento divertente per famiglie, gruppi di amici e turisti di tutte le età e provenienze. Il Minigolf, anche se non ancora diffusissimo e conosciuto ai più in zona per mancanza di sostegno istituzionale ha delle peculiarità invidiabili e sviluppa le qualità di calma, concentrazione ed equilibrio ottime per sviluppare la capacità di analisi e problem solving soprattutto dei ragazzi in età scolare ed universitaria essendo attività ludico-sportiva assolutamente non banale e semplice come invece altri sport più diffusi. Per chi fosse interessato a scoprire ed approfondire questa attività rivolgersi all’ASD Minigolf Club Pompei molto attiva sul territorio locale nonché riferimento in Regione Campania della FIGSP. News su www.minigolfclubpompei.it o sulla pagina Facebook ASD MINIGOLF CLUB POMPEI. MICHELE SPIEZIA