A cura della Redazione
Boscoreale. Incontro sul caro-RCA alla Biblioteca comunale “Assicurazioni auto: le discriminazioni territoriali vanno superate”, è questo il tema dell’incontro promosso dall’amministrazione comunale e dal comitato promotore “Tariffa Italia”, che si terrà domenica 30 novembre, alle ore 11:00, presso la Biblioteca comunale “Francesco Cangemi” in piazza Vargas. L’incontro si inquadra nell’ambito delle attività a sostegno della raccolta di firme utili per presentare in Parlamento la proposta di legge d’iniziativa popolare “Rc auto, tariffa Italia”, che tende a introdurre l’obbligo per le compagnie assicurative di applicare una tariffa unica nazionale -la più bassa-, a tutti gli assicurati che non abbiano causato incidenti negli ultimi cinque anni. L’introduzione di tale legge comporterebbe notevoli effetti positivi per la comunità: consistenti risparmi per i cittadini che vivono nelle regioni in cui le compagnie ora applicano le tariffe maggiori; eliminazione della discriminazione regionale che non trova sostegno né nei dati Ivass, né in quelli Aci; interruzione del flusso delle false residenze e riduzione del numero dei soggetti che circolano senza copertura assicurativa. Dallo scorso mese di luglio, l’amministrazione comunale, per iniziativa dei consiglieri comunali Luigi Buffone e Angelo Costabile, è scesa in campo per garantire una massiccia informazione ai cittadini circa la possibilità di sottoscrivere il progetto di legge e garantirne il diritto di apporre la propria firma a sostegno della proposta di legge. All’incontro di domenica mattina parteciperanno: Enrico Panini, assessore alle attività produttive del Comune di Napoli, Rosario Stornaiuolo, presidente Federconsumatori Campania, Valeria Valente, parlamentare, Comitato RCAuto tariffa Italia, il sindaco Giuseppe Balzano e i consiglieri comunali Luigi Buffone e Angelo Costabile. Va ricordato anche che l’impegno dell’amministrazione comunale su tale tematica si è concretizzato con l’iniziativa “Boscoreale virtuosa”, che consiste nella stipula di convenzioni con compagnie assicurative per consentire l’accesso a tariffe agevolate RC Auto per i cittadini boschesi virtuosi. Lo scorso mese di ottobre, infatti, è stata sottoscritta convenzione, non a carattere di esclusiva, con l’azienda d’intermediazione assicurativa “CMP Service” che si è impegnata a ricercare la tariffa RCA più vantaggiosa per il cliente tra le compagnie di assicurazione convenzionate, dando al cliente la possibilità di contrarre polizze innovative (Pay per Use, polizze Km), praticando agevolazioni tariffarie.