A cura della Redazione
Boscoreale. Bando per contributi fitti 2014 E’ stato pubblicato sul portale internet istituzionale www.comune.boscoreale.gov.it, il bando di concorso per la concessione dei contributi integrativi ai canoni di locazione per l’anno 2014 in favore dei soggetti titolari di contratti a uso abitativo, regolarmente registrati, relativi a immobili che non siano di edilizia residenziale pubblica. Per partecipare al concorso occorre, tra l’altro, essere titolare, per l’anno 2014, di un contratto di locazione per uso abitativo, regolarmente registrato, relativo a un immobile non di edilizia residenziale pubblica; avere valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), valore ISE (Indicatore della Situazione Economica) e incidenza del canone annuo, al netto degli oneri accessori, sul valore ISE, calcolati ai sensi del D. Lgs. n.109/98 e successive modificazioni e integrazioni, rientranti entro i valori di seguito indicati: Fascia “A” (cui è destinata la somma pari al 70% delle risorse disponibili): valore ISE, per l’anno 2013, non superiore all’importo di €.12.881,18, corrispondente a due pensioni minime I.N.P.S., rispetto al quale l’incidenza del canone, al netto degli oneri accessori, sul valore ISE risulta non inferiore al 14%; Fascia “B” (cui è destinata la somma pari al 30% delle risorse disponibili):valore ISE, per l’anno 2013, non superiore all’importo di €.18.000,00, rispetto al quale l’incidenza del canone, al netto degli oneri accessori, sul valore ISE risulta non inferiore al 24%. Sono ammissibili a contributo gli stranieri titolari della carta di soggiorno o di permesso di soggiorno di durata almeno biennale ed esercitanti una regolare attività di lavoro subordinato o autonomo e che siano residenti da almeno dieci anni nel territorio nazionale ovvero da almeno cinque anni nella Regione Campania. Il Comune, al fine di soddisfare una platea più vasta di beneficiari, avvalendosi della facoltà di cui alle Linee Guida Regionali, ha stabilito che il contributo ai soggetti collocati in graduatoria verrà erogato nella misura del 75% del contributo spettante. La domanda, cui deve essere allegata la documentazione prevista nel bando, va inviata al Comune a mezzo raccomandata A/R, entro trenta giorni dalla pubblicazione del bando, avvenuta il 3 novembre. Eventuali informazioni possono essere richieste al settore politiche sociali. ANTONIO D´ERRICO