A cura della Redazione
Pompei. Commemorazione attentato Torri Gemelle Si è tenuta questa mattina la cerimonia commemorativa delle vittime delle Torri Gemelle di New York dell´11 settembre. Un appuntamento, ormai, consolidato per la città di Pompei. Tante le persone che hanno voluto prendere parte alla manifestazione iniziata alle ore 10, con la celebrazione della Santa Messa nel Santuario di Pompei, e proseguita poi con la deposizione di una corona di alloro, nei pressi della trave delle Twin Towers, donata alla città di Pompei dal sindaco di New York. All´evento ha preso parte anche il console americano, Colombia A. Barrosse, che ha portato il proprio ricordo di quella giornata. Molto intensa anche la commemorazione del primo cittadino di Pompei, Nando Uliano, che ha sottolineato come «questa cerimonia sia dedicata a tutte le vittime del terrorismo». Numerose, infine, le associazioni combattentistiche del territorio che, in uniforme e ognuna con i rispettivi vessilli, hanno partecipato all´evento. Al termine della deposizione della corona di alloro, il caporal maggiore Gaetano Mangia, "trombettiere" dell´8° Reggimento Bersaglieri, d´istanza presso il F.O.D. di San Giorgio a Cremano, ha suonato il "silenzio" tra la commozione generale. Presenti anche le forze dell´ordine locali, carabinieri, polizia e polizia municipale, tutti in alta uniforme.