A cura della Redazione
Pompei. Il Pellegrinaggio per la Famiglia Alcune migliaia di persone parteciperanno, sabato 13 settembre, alla breve marcia religiosa da Scafati e Pompei, organizzata dal Movimento Rinnovamento dello Spirito Santo (associazione nazionale di laici che ha il riconoscimento della CEI) in linea all’orientamento generale di difendere e rilanciare i valori basilari della famiglia. L’iniziativa nasce da esigenze religiose e si proietta sul piano civile col chiaro intento politico di difendere il significato e l’affermazione dell’istituzione famiglia, considerata fondamentale dal Movimento Spirito Santo. Il corteo partirà da Scafati, diretto verso il Santuario della Vergine del Rosario di Pompei, sabato 13 settembre. Si tratta del settimo Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia. Il tema di quest’anno «Maschio e femmina Dio li creò» (Gen 5,1) - La famiglia dinanzi alla volontà di Dio», vede la partecipazione di migliaia di famiglie provenienti da tutta Italia. L’iniziativa ritorna dopo alcuni anni di “trasferta” nella sua sede originaria, a Pompei, “sotto lo sguardo materno della Vergine del Rosario”. Il movimento Rinnovamento dello Spirito Santo crede fortemente che la profonda crisi spirituale che la famiglia cristiana attraversa vada combattuta con la preghiera nell’unità della fede. Ecco il motivo della proposta della partecipazione di tre generazioni (nonni, genitori e figli) a testimonianza della bellezza della vita creata da Dio (“maschio e femmina Dio li creò”), dell’unione sponsale di un uomo e di una donna che comporta il dono dei figli. Tradizionalmente questo pellegrinaggio è promosso dal Movimento Rinnovamento nello Spirito Santo in collaborazione con la Prelatura Pontificia di Pompei, con il Pontificio Consiglio per la Famiglia, con l’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia della CEI, con il Forum delle Associazioni Familiari e con i Comuni di Pompei e di Scafati. Il Pellegrinaggio intende significare la comunione e l’intercessione in vista del prossimo Sinodo dei Vescovi sulla Famiglia. L’appuntamento è alle ore 14 di sabato prossimo presso l’area mercatale di Scafati dove, dopo preghiere, interventi e testimonianze varie, inizierà (ore 16) la processione durante la quale verrà recitato “il Rosario della Famiglia”, animato e meditato su sette dei tradizionali venti Misteri. Alle ore 18 è previsto l’arrivo delle famiglie pellegrine nella piazza del Santuario di Pompei ed il saluto di monsignor Tommaso Caputo, vescovo prelato di Pompei. Seguirà la speciale Benedizione delle famiglie, dei ragazzi e dei bambini alla vigilia del nuovo anno scolastico. La celebrazione eucaristica presieduta da monsignor Vincenzo Paglia, presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, concluderà il Pellegrinaggio intorno alle ore 20.30. MARIO CARDONE twitter: @mariocardone2