A cura della Redazione
Gragnano. La sagra degli antichi Sapori & Saperi È tutto pronto per la XVI Sagra degli Antichi Sapori & Saperi, promossa dalla Parrocchia San Leone II, che si terrà a Gragnano dal 5 al 7 settembre 2014 in Piazza San Leone. Una tre giorni dedicata alla valorizzazione delle specialità gastronomiche tradizionali e tipiche della città della pasta e del vino, ma anche un tuffo nel passato. Il tema scelto quest´anno è il dopoguerra e la crisi che naturalmente ne scaturisce. Una crisi specchiata nell´Italia dei nostri giorni. Ma una crisi intesa come difficoltà e ripresa, utile a fare memoria del passato per proiettarsi sapientemente nel futuro. Un vero e proprio messaggio di speranza che una comunità come quella di San Leone che fa della condivisione il principio fondante del proprio agire quotidiano, non ha difficoltà a diffondere. La Sagra sarà un emozionante viaggio che avrà inizio il venerdì con l´apertura di stand gastronomici e continuerà per tutto il week end offrendo ai visitatori la possibilità di prendere parte ad un percorso tra antichi sapori e saperi. A chi saprà coglierne il senso arriverà anche la gioia di quanti gratuitamente collaborano alla buona riuscita dell´evento e si donano solo perchè appartenenti ad una grande famiglia di famiglie: la Comunità Parrocchiale. Ogni sera musica, danze popolari itineranti e artisti di strada faranno da cornice all´intero evento che sarà aperto con la proiezione del film, capolavoro del cinema italiano, "Proibito rubare" di Luigi Comencini. Nell´ambito della XVI Sagra degli Antichi Sapori e Saperi, che gode del patrocinio del Comune di Gragnano, è stato indetto il primo Concorso Gastronomico “O Puparuolo ‘Mbuttunat - La Tradizione e la Creatività”. Info e modalità di partecipazione al sito web www.parrocchiasanleone.it Infine, ma non per questo di trascurabile interesse, sarà possibile visitare una mostra fotografica con immagini inedite della Gragnano degli anni ´40 e ´50. ARIANNA NASTRO