A cura della Redazione
Boscoreale. Contrasto all´abusivismo edilizio Continua costante, senza tregua e in modo serrato il controllo e monitoraggio del territorio  da parte della polizia locale per arginare e contrastare il fenomeno degli abusi edilizi particolarmente diffuso nel periodo estivo. Nelle ultime ore gli agenti della polizia locale coordinati dal vicecomandante tenente Aniello Esposito, attualmente comandante facente funzioni, hanno posto sotto sequestro un’abitazione realizzata abusivamente in via Delle Mura, e, in via Sardoncelli, accertata una grossa violazione di sigilli su di un manufatto già precedentemente posto sotto sequestro. I responsabili sono stati deferiti all’autorità giudiziaria. Tolleranza zero quindi da parte dell’amministrazione comunale sul fronte abusivismo edilizio, e soddisfazione per l’ennesima efficace operazione espressa dal vicesindaco Raffaele De Falco, attualmente Sindaco facente funzioni, che ha dichiarato: “Il nostro impegno è quello di proseguire una lotta serrata all´abusivismo edilizio, impegno che stiamo continuando con attenti controlli a tutto campo operati attraverso i nostri operatori di polizia locale”. Soddisfazione è stata espressa anche dal tenente Aniello Esposito che ha spiegato: “Sebbene la poca presenza di operatori per ferie e per le note carenze in organico, manteniamo, come sempre, altissima l’attenzione specie nel periodo estivo quando, statisticamente, si tenta di commettere maggiori abusi edilizi. Il nostro è un territorio molto vasto e disseminato già di cantieri abusivi che nel tempo abbiamo sequestrato e che nell’ambito delle nostre quotidiane attività teniamo costantemente sotto controllo per scongiurare il ripetersi di abusi. La riprova di ciò sta nell’accertata violazione dei sigilli ad un’abitazione già precedentemente sequestrata in via Sardoncelli”. ANTONIO D´ERRICO