A cura della Redazione
Pompei. Scavi, dieci nuove domus aperte al pubblico Dieci nuove domus visitabili agli Scavi di Pompei. Da oggi, lunedì 4 agosto, i turisti potranno ammirare dieci edifici prima chiusi al pubblico per mancanza di custodi. Grazie all´accordo tra la soprintendenza e l´Ales, la società in house dei Beni culturali, è stata raggiunta l´intesa per l´assunzione tramite bando di trenta addetti alla vigilanza, che garantiranno maggiori controlli all´interno del sito archeologico. Le domus visitabili sono il Termopolio di Vetutio Placido, la Casa dei Cesi, Casa del Larario di Achille, Casa di Marco Lucrezio Frontone, Casa dell´Ara Massima, Casa di Apollo, Terme Suburbane, Casa della Caccia Antica, Casa di Cornelia, Casa di Marco Lucrezio.