A cura della Redazione
Pompei. "Italian Movie Award" a La Cartiera Master universitario in cinematografia a livello gratuito in occasione della sesta edizione dell’Italian Movie Award, a giusto titolo Festival del Cinema che si promettere di valorizzare il sito Unesco Scavi di Pompei. Sarà presentata durante la conferenza stampa di venerdì prossimo (6 giugno) al Centro Commerciale La Cartiera, la VI edizione dell’Italian Movie Award 2014, che avrà il suo ciak il 14 giugno con la presenza eccezionale dell´attore Edoardo Leo in occasione della proiezione del film “Smetto quando voglio”. L´evento cinematografico di livello internazionale si concluderà il 22 giugno: dieci giorni di proiezioni, con sei film che saranno accompagnati dalla presenza di prestigiosi artisti ospiti della rassegna. L´ambiente sarà il tema dei sedici cortometraggi europei e dei sei cortometraggi italiani in concorso nelle rispettive categorie, "European Competition" ed "Italian Competition". In più, durante il Festival, “La Cartiera” ospiterà, in collaborazione con la Scuola di Cinema di Napoli, un master universitario in cinematografia a partecipazione completamente gratuita. Il tema 2014 è “L’ambiente” e in particolare la sua salvaguardia. Il presidente della giuria sarà il ricercatore di fama internazionale Antonio Giordano, autore del libro “Campania Terra di Veleni”. Con le medaglie di bronzo del Presidente della Repubblica Italiana, del Senato e della Camera dei Deputati, il patrocinio morale e la collaborazione della Rappresentanza in Italiana della Commissione europea, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare,Regione Campania, Direzione Nazionale Legambiente, Regione Campania Film Commission, Agiscuola, Human Healt Foundation Onlus, Coordinamento Festival Cinematografici Campani e Scuola di Cinema di Napoli. La “mission” dell’evento sarà quella di pubblicizzare, promuovere e valorizzare attraverso la cinematografia nazionale e internazionale, siti culturali italiani di primaria importanza, con particolare attenzione alle location Patrimonio Mondiale dell’Umanità (UNESCO). MARIO CARDONE twitter: @mariocardone2