A cura della Redazione
Pompei. Scooter negli Scavi, scattano le indagini Misterioso scooter ritratto in una foto fermo all’interno del parco archeologico di Pompei. Le immagini sono state diffuse da un noto quotidiano on line che segnala la presenza di uno scooter all’interno dell’area archeologica. In merito, con una nota, la Soprintendenza ha specificato che al momento è ancora aperta l’indagine da parte dei carabinieri per verificare la data dell’episodio, che secondo quanto emerge dalle immagini della sala regia collegata in video sorveglianza al recinto, risalirebbe ad oltre tre giorn fai. “Le verifiche – fa sapere sempre la Soprintendenza - sono dirette ad identificare il proprietario dello scooter non autorizzato e, a verifica terminata, procederà all’avvio di provvedimenti disciplinari diretti contro coloro che hanno violato i divieti”. “Tuttavia sorprende – dichiara il soprintendente Massimo Osanna – constatare che la foto di cui non è certa la data di riferimento, sia diffusa alla stampa in un momento di così grande e positiva attenzione mediatica di questi giorni”. MARIO CARDONE Twitter:@mariocardone2