A cura della Redazione
Boscoreale. Il sindaco nomina la nuova giunta: due new entry A distanza di poco più di un mese dall’azzeramento della giunta comunale, avvenuto lo scorso 3 febbraio, questa mattina il sindaco Giuseppe Balzano ha ricomposto l’esecutivo. Tre gli assessori riconfermati: Raffaele De Falco, che ricoprirà anche la carica di vicesindaco, Maria Grazia Pisacane e Raimondo (Dino) Marcone. Due i nuovi assessori: Paolo Persico e Lucia Blasio. Raffaele De Falco sarà il titolare delle deleghe a bilancio e programmazione finanziaria, tributi, commercio e attività produttive, mercati, patrimonio, rapporti con aziende speciali, consorzi e società partecipate, programmazione eventi. Maria Grazia Pisacane si occuperà di pubblica istruzione, diritto allo studio, edilizia scolastica A Raimondo Marcone vanno le deleghe a lavori pubblici e programmazione, manutenzione (strade e immobili), ambiente e parcheggi. Paolo Persico è il titolare delle politiche sociali (infanzia, terza età, diversamente abili, mensa dei poveri), politiche giovanili, beni archeologici e culturali, pari opportunità ed uguaglianze di genere, diritti civili e contrasto delle discriminazioni, consiglio degli stranieri. Infine, Lucia Blasio assume le deleghe a cimitero, trasporto scolastico, politiche agricole, innovazione tecnologica, servizi demografici, sport e turismo, trasparenza. Il sindaco Balzano ha tenuto per sè le competenze riferite aurbanistica, edilizia privata, gestione risorse umane, personale, polizia locale, servizi legali, protezione civile, pace e relazioni internazionali, sanità, arredo urbano. «Una Giunta - ha commentato Balzano - composta di persone motivate, in grado di sostenere e realizzare il progetto di legislatura presentato ai cittadini, per far crescere la città e migliorare le condizioni di vita della nostra gente. Una squadra - ha aggiunto il primo cittadino - capace di guardare avanti e che ha tra i suoi primi obiettivi promuovere il massimo coinvolgimento e la partecipazione al governo della città, interloquendo e confrontandosi costantemente con la comunità. Ringrazio - ha concluso il sindaco - le forze politiche che ora non sono rappresentate in giunta, con le quali auspico possa esserci un confronto costruttivo per il bene della città. La politica è fatta anche di scelte». ANTONIO D´ERRICO