A cura della Redazione
Trecase. Presentato il libro del prof. Giovanni Salvatore Presentata al pubblico l’ultima fatica letteraria di Giovanni Salvatore “Le tre case ovvero I tre monasteri” (Storia di Casal di Bosco e Trecase)”, stampata con i Tipi della litografia Gutemberg srl di Fisciano. L’opera compendia un ampio studio di ricerche sul territorio vesuviano, focalizzandosi puntigliosamente sulla cittadina di Trecase. Giovanni Salvatore, laureato in lingua e letteratura inglese, preside per 25 anni, attualmente insegna presso l’Università della terza età di Salerno. Già autore di numerose altre pubblicazioni, ha vinto diversi Premi letterari ed è stato due volte premiato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. La presentazione del libro ha avuto per location gli ampi saloni dell’Oratorio “don Giuseppe Tortora” della Chiesa Santa Maria delle Grazie e San Gennaro, retta dal parroco don Aniello Gargiulo, che ospitano il Centro Sociale “Vesuvio” in via Regina Margherita. Ad introdurre l’evento culturale, il presidente onorario del sodalizio ospitante, Gennaro Cirillo, che ha doverosamente salutato i numerosi convenuti alla kermesse culturale ed il graditissimo ospite della serata. A seguire, la prof.ssa Marietta Vitiello, presidente dello stesso Centro “Vesuvio”, ha voluto encomiare lo scrittore nostrano per il passaggio significativo attraverso la sua stessa terra di appartenenza, documentandone la preziosa storiografia ed offrendola a noi in dovizioso omaggio. A concludere la presentazione la prof.ssa Giulia Gerbetti, che ha perfettamente sottolineato l’operato mirato di Salvatore, citandone i passi salienti del prezioso tragitto letterario portato avanti sino ad oggi. È stata poi la volta dell’autore, che ha ampiamente illustrato il puntiglioso lavoro espletato per la realizzazione della significativa opera dedicata a Trecase. Una serata diversa per Trecase, una serata di cultura con un personaggio di spicco al quale va tutta la nostra stima e riconoscenza per il suo ricco operato a vantaggio della nostra zona, già tanto martoriata da ben altre vicissitudine. Grazie prof. Salvatore. Trecase gliene rende merito e sicuramente saprà annoverarla tra i sui figli più preziosi. NINO VICIDOMINI