A cura della Redazione
Pompei. La città si prepara all´ottobre mariano Ottobre (come maggio) è il mese dell’anno dedicato alla Madonna. Significa che Pompei indosserà l’abito della festa per accogliere come si conviene le migliaia di pellegrini che arriveranno durante tutto il mese, specialmente nella giornata dedicata alla recita della Supplica alla Madonna del Rosario che quest’anno cade il 6 ottobre. Per tutto il mese l’emittente televisiva della CEI (TV2000) trasmetterà, in diretta dal Santuario di Pompei, la recita del “Buongiorno a Maria” alle 6.30, e la Santa Messa delle 8.30. Il 6 ottobre la diretta della Supplica, a partire dalle 10.15. Come è tradizione sarà il “Buongiorno a Maria” a dare lo squillo d’inizio all’ottobre mariano di Pompei. Ma con un’importante novità. La preghiera, che nei mesi di maggio e ottobre si recita in Santuario, tutti i giorni feriali alle 6.30, sarà, infatti, trasmessa in diretta televisiva da TV2000, l’emittente televisiva della Conferenza Episcopale Italiana. A partire dal 1° ottobre, dunque, i devoti della Madonna di Pompei di tutta Italia potranno, dal lunedì al sabato, partecipare allo speciale momento di preghiera con cui affidare il giorno che inizia alla benevolenza della Madonna. E’ sicuro, in ogni caso, che chi potrà farlo si recherà volentieri a Pompei per una bella gita in cui si presenterà pellegrino devoto alla Madonna del Rosario. Il forte afflusso di gente previsto in visita alla Madonna mette in moto (come da tradizione) la macchina organizzativa delle forze dell’ordine. Polizia, Carabinieri e Vigili Urbani sono chiamati a dare il meglio di loro in un contesto civile e religioso in cui è richiesta la massima efficienza. Nello stesso tempo si sono messi all’opera i giardinieri e gli operai del Comune per fare più bella (con fiori e bandiere) Piazza Bartolo Longo, teatro degli eventi all’aperto, considerato che nello stesso periodo cade anche la festa laica della città di Pompei, voluta espressamente dal sindaco D’Alessio, che nella prossima ricorrenza ha un motivo in più per festeggiare: la prestigiosa pergamena di cittadino onorario di Xi’an che riceverà dal sindaco amico della città cinese, famosa per l’esercito di terracotta. Per quanto riguarda l’iniziativa della diretta televisiva del "Buongiorno Maria" va segnalato il merito dell’intuizione che va al Pastore della Chiesa pompeiana, l’arcivescovo Tommaso Caputo, che nell’occasione ha invitato i fedeli alla Madonna, che sono milioni sparsi in tutto il mondo, a partecipare a questo rito all’ inizio di ogni giornata di ottobre. MARIO CARDONE