A cura della Redazione
Trecase. Violenza verso moglie e figlia, denunciato imprenditore A Trecase, a pochi giorni dalla sua entrata in vigore, i carabinieri della locale stazione hanno applicato il nuovo decreto legge "contro la violenza di genere", disponendo l´allontanamento d´urgenza dalla casa familiare nei confronti di un 51enne del luogo, imprenditore, incensurato, che aveva picchiato la moglie 48enne e la figlia 23enne. Le vittime si sono presentate dai carabinieri denunciando le violenze subite, e sono state visitate dai sanitari del pronto soccorso del vicino ospedale di Boscotrecase. I medici hanno riscontrato lesioni guaribili, rispettivamente, in cinque giorni e un giorno. A questo punto i militari dell’Arma, trovandosi in presenza del reato di "lesioni personali" e su autorizzazione del pm di turno, hanno disposto la misura dell´allontanamento d´urgenza dall´abitazione nei confronti del 51enne, che è stato anche denunciato in stato di libertà per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L’uomo è stato ospitato a casa di familiari.