A cura della Redazione
Pompei. Ok spettacoli in piazza Schettini La programmazione del Dracula Musical Rock è prevista per il 21 settembre. Il resto degli eventi a piazza Schettini prosegue regolarmente secondo cartellone. E’ stato installato un secondo palco a piazza Schettini (il primo non è stato ritenuto idoneo) secondo le severe ed imprescindibili direttive dell’ingegnere Annunziata, dirigente dell’ufficio tecnico di Pompei. Ora il collega Vitello se lo cura a dovere (il palco): prima ha fatto comprare una pompa per ripulire l’area dalla polvere. In un secondo momento ha fatto mettere un tappeto rosso sotto le sedie grazie della platea, grazie anche alla collaborazione delle guardie ambientali. E’ risaputo che il dirigente al settimo settore si gratifica promuovendo cultura e spettacolo. Però sabato, alla fine di una fantastica serata jazz «Omaggio a Lucio Battisti», con i successi di uno maggiori cantautori italiani, liberamente interpretati dai «6 In Jazz», è arrivato il ringraziamento ufficiale da parte dell’assessore agli eventi Giuseppe Tortora. Ieri ser per terminare alla grande il week end, è stata regalata al pubblico una fantasia di canzoni napoletane del tenore Francesco Tremante. Un giovanissimo artista praticamente adottato dal duo Pinto che lo fa esibire ogni anno a Pompei da quando è passato dai vagiti alla musica lirica. Il gradimento del pubblico locale si misura dagli applausi. Si attende in una delle serate in cartellone la presenza illustre del primo cittadino di Pompei, prima, però, deve scoprire chi é l’assessore che ha organizzato la tre giorni con l’Argentina. L’Estate a Pompei si prospetta lunga ma sarà allietata fino alla fine da spettacoli musicali, canori e teatrali, a tutto vantaggio dei residenti che sono rimasti a casa e dei turisti presenti negli alberghi e nei camping dell’area scavi e del centro storico di Pompei. Sabato sera, per la prima volta, c’era ad assistere al concerto jazz una coppia di cinesi con bambini. MARIO CARDONE