A cura della Redazione
Boscoreale. Lotta alla povertà, bando integrativo del Comune Scadrà a mezzogiorno del prossimo tre settembre il termine per la presentazione di istanza integrativa per la partecipazione al “Progetto di aiuto sociale lotta alla povertà” finalizzato alla distribuzione mensile di pacchi alimentari a favore di nuclei familiari, residenti nel territorio comunale, che versano in una condizione di disagio economico e sociale. Possono presentare domanda di accesso al beneficio coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti: residenza nel Comune di Boscoreale da almeno sei mesi alla data di emanazione del bando avvenuta il 1 agosto; reddito familiare complessivo relativo all’anno 2012 non superiore ad euro quattromila – Valore I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente). La riapertura del bando 2013 è stata possibile in quanto taluni cittadini beneficiari del “Progetto di aiuto sociale lotta alla povertà” nel corso del corrente anno hanno perso i requisiti e pertanto, in graduatoria, si sono resi vacanti dei posti. Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione: fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità; dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà concernente la composizione del nucleo familiare, con indicazione della presenza di eventuale disabile in situazione di gravità (art.3, comma 3, Legge 104/92); fotocopia attestazione ISEE, redditi 2012, in corso di validità; fotocopia di eventuale verbale rilasciato dalla competente Autorità sanitaria attestante la disabilità in situazione di gravità (art.3, comma 3, Legge 104/92). Il modello di domanda è scaricabile dal sito internet del comune www.comune.boscoreale.na.it, sezione modulistica ed è in distribuzione presso il settore politiche sociali, uffici comunali Piano Napoli Villa Regina. ANTONIO D´ERRICO