A cura della Redazione
Pompei. "Le Lune Jazz Festival", grande successo di pubblico Grande successo per la prima edizione di “Le Lune Jazz Festival” che si è chiuso domenica 9 giugno con l’esibizione del pianista Antonio Faraò e del chitarrista Mino Lanzieri. Nella “tre giorni” tutta dedicata al jazz grandi artisti del genere si sono alternati sul palco di Le Lune Wine Music: da Juliano Oliver Mazzariello a Gino Del Prete; da Andrea Rea e Roberto Gatto a Dario Deidda, da Massimo Del Pezzo ad Aldo Vigorito; e poi ancora: Umberto Muselli, Alessio Busanca, Antonio Napolitano, Giuseppe D’Alessandro. Una manifestazione che ha riscosso molto gradimento da parte del pubblico e che per tre giorni ha indirizzato a Pompei gli appassionati del fantastico mondo del Jazz. Una rassegna di primo piano, dunque, cui il locale pompeiano è arrivato dopo le positive esperienze maturate negli ultimi mesi con le jam session che lo hanno reso un vero e proprio laboratorio musicale per artisti emergenti o già affermati e che hanno riscosso enorme successo di pubblico e di critica. Il particolare ringraziamento degli organizzatori di “Le Lune Jazz Festival” 2013 va allo stesso Mino Lanzieri che ha curato la parte artistica della manifestazione. Il chitarrista e compositore, è nato a Pompei nel 1982e ha collaborato e suonato con diversi artisti di fama nazionale ed internazionale tra cui: Francesco Nastro, Franco Cerri, Pietro Condorelli, Derick Pock, Famadou Don Moye, Aldo Vigorito, Jason Hanna, Salvatore Tranchini. MARCO PIROLLO