A cura della Redazione
Boscoreale. Progetto ambientale su linea Fs Cancello-T. Ann.ta Domenica 2 giugno si è celebrata la seconda Giornata Ecologica nella Stazione FS di Boscoreale. Vi hanno partecipato alcuni volontari e volontarie, appartenenti alle associazioni Mamme Vulcaniche e Stella Cometa-La Stazione, con la gradita presenza del Commissario Prefettizio Michele Capomacchia, accompagnato dalla consorte, signora Nadia. E’ stato ripulito dalle erbacce il campetto di bocce esistente in un binario morto, si è provveduto a ripulire dai rifiuti, dalle cicche di sigarette e dall’erba un tratto della linea ferroviaria prospiciente il Fabbricato Viaggiatori. Durante i lavori è stato concordato tra le due associazioni, con il sostegno del Commissario Prefettizio, di avviare, in stretta collaborazione, un progetto ambientale. Ripulire, cioè, il tratto di linea ferroviaria che parte dalla Stazione di Boscoreale e arriva in corrispondenza della sede dell’associazione delle Mamme Vulcaniche, in Via Diaz. Il progetto prevede la bonifica della sede ferroviaria, con taglio di arbusti, rimozione dei rifiuti, e messa a dimora di fiori e piante. Mira, altresì, al coinvolgimento e alla partecipazione di tutti i cittadini che abitano al confine con la sede ferroviaria, proprio nel tratto interessato dai lavori di pulizia. Per l’esecuzione del progetto è comunque indispensabile il sostegno concreto del Comune e di RFI. In attesa della futura destinazione d’uso della vecchia linea ferroviaria, i cittadini di Boscoreale vogliono adoperarsi per poter sin da subito utilizzare il binario in disuso per fare almeno una passeggiata e nel contempo contribuire a mantenere i luoghi in uno stato più decoroso. La richiesta a RFI è quella di autorizzare le due associazioni e il Comune di Boscoreale a iniziare i lavori di pulizia della sede ferroviaria nel tratto compreso tra il P.L. di Via Settetermini e il P.L. di Via Diaz, nel Comune di Boscoreale. Enzo Martire presidente Associazione La Stazione-Stella Cometa