A cura della Redazione
Boscoreale. Vince il centrosinistra. Giuseppe Balzano è il nuovo sindaco Giuseppe Balzano è il nuovo sindaco di Boscoreale. Al ballottaggio ha sconfitto il suo antagonista Gennaro Langella. Balzano, sostenuto da una coalizione di centrosinistra formata da nove liste, ha ottenuto il 58,09 per cento delle preferenze. L’ex primo cittadino, appoggiato da una coalizione di sette civiche di centrodestra, invece, raccoglie il 41,91 per cento dei consensi. Il dato significativo è che Balzano ha ottenuto 346 voti in più rispetto al primo turno (totale ballottaggio 7.537). Langella, invece, ne raccoglie 205 in meno (totale ballottaggio 5.643). Con la vittoria di Balzano, il centrosinistra avrà dieci rappresentanti in Consiglio comunale: Luca Giordano, Giovanni Ambrosio, Luigi Buffoni e Rosanna Paduano (Boscoreale Democratica); Angelo Costabile e Giuseppe Aquino (Progetto per Boscoreale); Ernesto Fiore e Gaetano Crifò (Per la mia Città); Antonio Mappa (Patto per Boscoreale); Giacomo Tafuro (Uniti per cambiare). All’opposizione sei consiglieri comunali: i candidati sindaci Gennaro Langella e Carmine Sodano, Patrizia Buono (Gli Azzurri), Michele Vaiano (Boscoreale nel Cuore), Francesco Faraone (Forza Boscoreale), Paolo Cirillo (Movimento Popolare Campano). L´AFFLUENZA ALLE URNE L´affluenza è stata di molto inferiore rispetto al primo turno: 59,05 per cento registrato tra il 9 e il 10 giugno, a fronte del 73,61 per cento di due settimane fa. COSI´ AL PRIMO TURNO Al primo turno, Giuseppe Balzano, sostenuto da nove liste civiche di centrosinistra, ha ottenuto il 44,74 per cento dei consensi. Gennaro Langella, a capo di una coalizione formata da sette civiche di centrodestra, ha totalizzato il 35,11 per cento delle preferenze.