A cura della Redazione
Pompei. La Festa della Famiglia con l´arcivescovo Caputo La prima novità, riguardante la chiesa di Pompei, è l’uscita pubblica, in una Pastorale, dell’arcivescovo prelato Tommaso Caputo. E´ programmata in occasione dell’evento “Famiglie in festa”, dopo che è stato annullato il Meeting dei Giovani, che negli anni precedenti si è tenuto il 1° maggio. Probabilmente la stessa sorte sarà riservata alle “Note degli Angeli”, trasmissione televisiva popolare prevista nel periodo estivo. La seconda novità è che sarà presente alla manifestazione religiosa anche il sindaco di Pompei, Claudio D’Alessio, che notoriamente è stato sempre assente in precedenza perché non ha avuto buoni rapporti con il predecessore di Caputo. La manifestazione prevista per sabato 27 aprile, alle 15.30, presso l´Area Meeting del Santuario, si svolgerà per iniziativa del Forum delle Associazioni Familiari della Campania. Oltre all’arcivescovo Tommaso Caputo ed al sindaco di Pompei, saranno presenti Gennaro Pascarella, Vescovo di Pozzuoli e Delegato della Conferenza Episcopale Campana per la Pastorale della famiglia e della vita, e Gianna Savaris Scilhanick, vicepresidente nazionale del Forum delle Associazioni Familiari. Inoltre testimonieranno agli intervenuti la loro felicità coniugale numerose famiglie italiane. La manifestazione “Famiglie in Festa”, alla sua prima edizione, si propone come evento aggregativo e di sensibilizzazione alla partecipazione attiva delle famiglie alla vita civile e politica della nostra comunità. Essa è opportunità di orientamento e formazione ai valori del volontariato - la cultura del dono, della condivisione e della partecipazione -, in particolare del volontariato cristiano. Cuore della manifestazione saranno le testimonianze di alcune famiglie, che hanno saputo fare della loro vita un dono per gli altri. Saluterà i presenti monsignor Tommaso Caputo, Arcivescovo di Pompei, che ha accolto con profonda gioia l´evento. Come lui stesso ha ricordato, «il Santuario di Pompei è la casa di Maria, Regina della Famiglia e dall’incontro con Lei le famiglie cristiane possono attingere nuova forza per vivere la propria vocazione: essere un intreccio di amore come la famiglia di Nazareth e donare Gesù al mondo». Monsignor Gennaro Pascarella ha dichiarato che «nonostante le difficoltà di questo periodo la famiglia è comunque una risorsa. Ben vengano iniziative come questo incontro che mettono in luce le sue potenzialità positive». Al termine della giornata le famiglie presenti parteciperanno alla Santa Messa presieduta da Caputo. Il Forum delle Associazioni Familiari è nato con l’obiettivo di portare al centro del dibattito politico e culturale italiano la famiglia. Il Forum intende promuovere il "Bene Famiglia" come risorsa vitale per la società; luogo privilegiato per la nascita e la formazione della persona, per la sua crescita e l’educazione. Il sindaco di Pompei, Claudio D’ Alessio, sostenendo la manifestazione, ha affermato che «i valori della famiglia vanno festeggiati attraverso incontri e momenti di aggregazione come questi». MARIO CARDONE twitter: @mariocardone2