A cura della Redazione
Pompei. Gli appuntamenti di aprile al Santuario È in programma sabato 13 aprile il terzo appuntamento del cammino spirituale “Con Maria nell’Anno della Fede”. L’incontro, dal tema “Fate questo in memoria di me”, sarà tenuto alle 18.00, presso la Cappella “Beata Vergine del Rosario”, dal Prof. Giuseppe Falanga, docente della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale. Continuano, nel frattempo, le catechesi pasquali, che proseguiranno fino al 16 maggio. Il 18 e il 25 aprile, ci saranno gli incontri “La Chiesa, popolo di Dio nella varietà dei carismi e dei ministeri, secondo la Costituzione del Concilio Vaticano II Lumen Gentium”, e “La Beata Vergine Maria, Madre di Dio, nel ministero di Cristo e della Chiesa. Il Capitolo VIII della Costituzione del Concilio Vaticano II Lumen Gentium”. Entrambe le catechesi si terranno in Santuario, alle 18.00. Sempre il 18 aprile, Pompei accoglierà una reliquia di S. Giuseppe Moscati, presso la parrocchia “SS. Salvatore”. La prima giornata sarà dedicata agli ammalati, cui il Santo ha offerto tutta la sua vita. La reliquia sarà, infatti, ospitata presso la Casa di Cura Maria Rosaria e, poi, presso la Casa di riposo Borrelli. Alle 16.30, la reliquia arriverà in parrocchia, dove resterà fino a domenica 21. Nel corso di queste quattro giornate, diversi saranno i momenti di preghiera e le attività che si susseguiranno presso la parrocchia del Salvatore. In particolare, l’incontro con le scuole e la tavola rotonda di venerdì 19, sul tema “Siate santi, perché io, il Signore, Dio vostro, sono Santo (Lv 19,2). Al convegno prenderanno parte l’Arcivescovo, mons. Tommaso Caputo, don Francesco Asti, docente della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, Padre Giuseppe Gambino, Responsabile del Culto di S. Giuseppe Moscati, il Prof. Claudio Spina, sociologo, e il Prof. Carlo Iandolo che modererà il dibattito. Sabato 20 sarà, invece, interamente dedicato ai bambini, ai quali verrà impartita una speciale benedizione, e ai giovani, che animeranno l’Adorazione eucaristica. Le famiglie saranno le protagoniste di domenica 21. La reliquia lascerà la parrocchia al termine della santa Messa delle 18.30, presieduta dall’Arcivescovo della città mariana. Domenica 21, sarà, inoltre, celebrata la 50ª Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, organizzata dal Centro Diocesano Vocazioni, diretto da don Salvatore Sorrentino. “Progetta con Dio… abita il futuro” è il tema della giornata. Già da sabato 20, ci si ritroverà in Santuario, alle 18.00, per l’Adorazione Eucaristica animata dall’Azione Cattolica. La domenica, invece, alle 11.00, l’Arcivescovo Caputo presiederà la santa Messa, alla quale parteciperanno i Ministranti di tutte le parrocchie della Diocesi. Alle 20.00, presso la Sala Marianna De Fusco, ci sarà l’ultimo momento di questa ‘due giorni’, con la proiezione del film “Uomini di Dio”, di Xavier Beauvois. Doppio appuntamento, invece, per sabato 27 aprile. Alle 15.30 avrà inizio “Famiglie in festa”, organizzata dal Forum delle Associazioni Familiari della Campania. La giornata si svolgerà presso l’Area Meeting del Santuario, con momenti di riflessione e di preghiera, storie, testimonianze e momenti di animazione, che si alterneranno fino alla sera, quando, alle 20.00, mons. Tommaso Caputo presiederà la santa Messa e impartirà la benedizione a tutte le famiglie presenti. Alle 20.00, presso il Teatro “Di Costanzo-Mattiello” ci sarà, invece, il consueto appuntamento con il Premio Giovanni Paolo II, giunto alla 5ª edizione. Ideato da Pio Pinto, premierà poeti, scultori, fotografi e pittori che avranno realizzato opere dedicate al compianto Papa polacco. Infine, martedì 30, alle 9.00, i giovani studenti del Polo Scolastico del Santuario, delle scuole di Pompei e dei comuni vicini, parteciperanno alla XVIII Giornata della Pace, organizzata come ogni anno dal Centro di Accoglienza Oratoriale Semiresidenziale “Bartolo Longo” del Santuario. Il tema di quest’anno sarà “La Pace: dono di Dio, opera dell’uomo”. MARIDA D´AMORA