A cura della Redazione
C.mare di Stabia. Il sindaco de Magistris al Palazzetto del Mare Domenica 10 febbraio, alle ore 11.00, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris arriva nel cuore della città stabiese, al Palazzetto del Mare. L´iniziativa, promossa dalla lista "Ingroia Rivoluzione Civile" e dal candidato alla Camera, Attilio Menduni de Rossi, prevede la partecipazione del giuslavorista prof. Piergiovanni Alleva e di Antonio Di Luca, l´operaio della Fiat di Pomigliano d´Arco licenziato da Marchionne e non reintegrato in servizio, nonostante le sentenze a favore emesse dalla Corte di Appello di Roma. «Rivoluzione Civile, in netta contrapposizione con l´operato del governo Monti, parte dal Mezzogiorno - dichiara Attilio Menduni de Rossi - per porsi come reale alternativa all’iniquità e al potere delle lobbies politiche che negli ultimi tempi hanno calpestato i diritti sociali, e dei lavoratori. A Castellammare diamo il nostro sostegno agli operai della Fincantieri, delle Terme e dell´Avis, che vivono momenti di grande criticità. Il rilancio di un territorio come quello stabiese - prosegue de Rossi - è fondamentale anche per la ripresa e lo sviluppo di Napoli e della Campania. Una sana Rivoluzione Civile, contro tutte le tradizionali stratificate lobbies, parte dal servizio degli "ultimi" e di territori sistematicamente e politicamente sfruttati come quello stabiese».