A cura della Redazione
Pompei. Opere del Santuario, la scomparsa di Fratel Ubaldo L’Arcivescovo, Mons. Tommaso Caputo, e tutta la comunità ecclesiale di Pompei si stringono ai fratelli delle Scuole Cristiane e condividono il loro dolore per la dipartita di Fratel Ubaldo Narcisi. Fratel Ubaldo, nato a Martina Franca (TA) nel 1929, in una famiglia numerosa, entrò nella Congregazione fondata da San Giovanni Battista De La Salle, nel 1949. Emise i primi voti nel 1951 e quelli perpetui nel 1958. Ha servito Dio e la Madonna nell’Istituto Bartolo Longo di Pompei sin dal 1955 con diverse mansioni: assistente ai ragazzi del triennio, animatore del convitto, responsabile sportivo della squadra “La Nuova Pompei”, addetto al culto, infermiere e sagrestano. Educatore e formatore di intere generazioni di pompeiani, ha vissuto pienamente la propria vocazione, unendo zelo religioso ed impegno sociale secondo il carisma lasalliano e l’insegnamento del Fondatore di Pompei, il Beato Bartolo Longo. Oggi, alle 16.00, Mons. Tommaso Caputo presiederà le esequie presso la Cappella dell’Istituto Bartolo Longo, in via Sacra 39. MARIDA D´AMORA