A cura della Redazione
Boscoreale. Giornate ecologiche, protagonisti studenti e cittadini "Boscoreale caccia la tesoro" e "Boscoreale piazza pulita". Sono le due giornate ecologiche promosse dal Comune vesuviano per il 24 e 27 ottobre prossimi, in collaborazione con gli istitui scolastici e l´azienda Ambiente Reale. Nel primo caso, protagonisti saranno gli alunni delle scuole cittadine, che raccolgieranno rifiuti e spazzeranno diverse strade (Via F. Cangemi, Via Papa Giovanni XXIII, Via Montessori, Viale Villa Regina area Antiquarium, Piazza Vargas, Piazza Pace, Piano Napoli Passanti, Via Sergianni, Via Masseria Tedesco e Piazzetta Cangiani). «L’utilizzo della scopa da parte degli alunni - come ha sottolineato Anna Improta, direttrice di Ambiente Reale, società che si occupa della nettezza urbana a Boscoreale - sarà anche un modo per far loro comprendere cosa significhi il lavoro dell’operatore ecologico che va guardato con rispetto, giacché contribuisce a farci vivere in un contesto pulito e accogliente». Parteciperanno all´iniziativa anche le Mamme Vulcaniche. «Abbiamo accolto con piacere l’invito pervenutoci dal Commissario Straordinario - spiegga la portavoce Natalia Alterio -. Per noi sarà una grande occasione per confrontarci con gli alunni di questo territorio depredato, che vanno educati al rispetto della natura e all’impegno verso un futuro sostenibile». Sabato 27 ottobre, invece, toccherà ai cittadini e alle associazioni locali ripulire sei aree (Piazza Pace, Piazza Vargas, Piano Napoli Villa Regina, Piano Napoli Passanti, Piazza Sant’Anna ai Pellegrini e Piazza Marchesa) e differenziare i rifiuti. Insomma, due giornate all´insegna dell´impegno civico e del rispetto dell´ambiente che si inseriscono in un più ampio piano di politica di gestione dei rifiuti, che prevede, tra l´altro, la nascita di piccole piazzole ecologiche di raccolta differenziata in ogni quartiere. Il ricavato della "differenziazione" verrà utilizzato per interventi di pubblico interesse segnalati dagli stessi abitanti delle aree interessate. Nel frattempo, il Commissario prefettizio Michele Capomacchia ha annunciato che, dalla prossima settimana, verrà assicurata la pulizia domenicale di piazza Vargas e piazza Pace. L´obiettivo è però quello di estendere la pulizia festiva all´intero territorio cittadino.