A cura della Redazione
Terzigno. "Pizza&Stelle", divertimento con Biagio Izzo L’Associazione Vesevo, anche quest’anno, organizza a Terzigno la manifestazione “Pizza & Stelle”, in programma per i giorni 7, 8 e 9 settembre. Tre serate connotate da un cartellone di eventi di rilievo. Si inizia venerdì 7 settembre con la serata dedicata al concorso di bellezza “Ragazza We Can Dance”, con la presenza del conduttore televisivo Dino Piacenti e le telecamere di We Can Dance Television. Sabato 8 settembre, serata fashion con l’iniziativa “Moda sotto le stelle”. Domenica 9 settembre, gran finale con lo show dell’attore comico Biagio Izzo. Inoltre, nel corso di tutte e tre le serate, ci saranno momenti di intrattenimento dedicati a più piccini con sfilate di personaggi Disney, esibizione di artisti di strada ed animazione continua. Il successo riscosso nell’edizione precedente, con un’affluenza di oltre 10.000 visitatori, e i lusinghieri apprezzamenti ricevuti, hanno fornito all’Associazione Vesevo lo stimolo per profondere il massimo impegno al fine di migliorare ancora la manifestazione. Infatti, quest’anno, è prevista la realizzazione, in Piazza Borgo Nuovo, nel centro storico cittadino, di un’area fieristica riservata alla promozione e alla vendita di prodotti enogastronomici di qualità. L’evento “Pizza & Stelle” sarà un’utile occasione per promuovere ulteriormente il Circuito Commerciale e la relativa Vesevo Card. «La nostra - dichiara il Presidente della Vesevo, Vincenzo Ranieri - è una Associazione di Imprenditori, Commercianti e Artigiani che si pone tra i propri obiettivi quello di realizzare eventi che intrecciano la dimensione artistica e spettacolare con l’esigenza di promuovere le tipicità del territorio vesuviano, spesso ingiustamente bistrattato. Nel caso specifico di “Pizza & Stelle” ci si trova di fronte ad una proposta che si caratterizza per l’attenzione riservata alla composizione di un cartellone di rilievo, la manifestazione si chiuderà con uno spettacolo dell’attore comico Biagio Izzo, senza rinunciare a momenti di intrattenimento dedicati ad un pubblico più vasto e variegato». COMUNICATO