A cura della Redazione
Pompei. "Le note degli Angeli", spettacolo su RaiUno “Le Note degli Angeli”, mercoledì 18 luglio, in onda su RaiUno alle ore 21.10 circa, in diretta da Pompei. Uno spettacolo televisivo dedicato ai grandi valori della Pace e della Carità, trasmesso dal Santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei, da sempre simbolo e luogo universale di Pace e Carità, costruito nella seconda metà dell’Ottocento da Bartolo Longo, un uomo innamorato della vita, un avvocato santo, le cui opere hanno avuto il solenne riconoscimento con la Beatificazione voluta da Giovanni Paolo II, il 26 ottobre 1980. Condotta da Massimo Giletti e Serena Rossi, la trasmissione affronterà diversi temi legati agli angeli - ossia a quelle persone che mettono la loro vita a disposizione degli altri, soprattutto di coloro che sono in difficoltà, emarginati per guerre o razzismo - e saranno tante le note che accompagneranno i racconti della serata. Tra gli artisti ospiti della serata: Emanuele Filiberto di Savoia, Massimo Ranieri, Marco Carta, Divas, Roberto Vecchioni, Fabio Concato, Michele Palcido e Orietta Berti Massimo Ranieri, in apertura di serata canterà “La voce del silenzio” ed “Erba di casa mia”. Marco Carta proporrà la sua nuova canzone, “Mi hai guardato per caso”, mentre Le Divas interpreteranno “Se tu non torni” (portata al successo da Miguel Bosè). Orietta Berti canterà “Quando l’amore diventa poesia”. Roberto Vecchioni presenterà il brano “Chiamami ancora Amore” con cui ha vinto il Festival di Sanremo 2011 e Fabio Concato proporrà “Tutto qua”, un brano di grande effetto dal suono fresco e dal testo lirico e riflessivo, tratto dal nuovo, bellissimo album omonimo. Enzo Palumbo canterà “Cielo d’Africa”, brano vibrante, di grande emozione; “Il Coro di Bambini Africani Rithme e Sons d´Afrique” proporrà “L’Ave Maria” con l’arrangiamento delle percussioni tribali. Degni di particolare attenzione saranno i duetti che andranno da “Sogna ragazzo sogna” di Roberto Vecchioni con I Bambini Africani a “Fiore di Maggio” di Fabio Concato con Orietti Berti a quello con Massimo Ranieri con Serena Rossi con “Munastero ‘e Santa Chiara”. Michele Placido leggerà tre commoventi passi tratti dagli scritti di Bartolo Longo e uno dalla “Divina Commedia” di Dante. Nel corso della trasmissione, anche un importante contributo del Dalai Lama. Padre Marciano Morra racconterà la storia del “dono” di Padre Pio alla Madonna di Pompei, di cui era devoto. Importante ed esclusiva sarà la testimonianza del Cardinale Angelo Comastri, che parlerà e ricorderà Madre Teresa di Calcutta. Tra le altre testimonianze, non mancherà quella di Monsignor Carlo Liberati, Arcivescovo di Pompei, che parlerà della docu-fiction “Il quadro della Madonna”. Le coreografie sono affidate al Maestro Angelo Parisi, che dirige il Corpo di ballo “Percorsi nel Caos”. Sul palco, l’Orchestra “I Suoni del Sud” diretta dal Maestro Alterisio Paoletti. All’evento televisivo è abbinato ad una campagna raccolta fondi “Madonna Del Rosario di Pompei” per la realizzazione di “Un Progetto di edilizia Sociale in Africa – per sostenere le opere del Santuario”. Inoltre, dal 14 al 24 luglio, attraverso il numero solidale 45508, si potranno donare 2 euro con un sms o con una chiamata da telefono fisso. Organizzato e voluto dalla Rai e dal Santuario di Pompei, prodotto dalla “Myriam Entertainment SRL” di Roma, “Le Note degli Angeli” è firmato da Enzo Palumbo e Annamaria de Nittis, la regia è curata da Giovanni Caccamo. COMUNICATO