A cura della Redazione
C.mare di Stabia. Fincantieri, Armato: dare risposte urgenti La senatrice del Pd Teresa Armato ha posto oggi, in Commissione Industria del Senato, alla presenza dell´Ad della Fincantieri Giuseppe Bono, la questione dello sviluppo della cantieristica, con particolare riguardo a Castellammare di Stabia. "E´ giusto che la cantieristica abbia sostegni e reputo rilevante quanto affermato dal Presidente della Commissione Industria, Cesare Curzi - ha detto Armato - di individuare misure di sostegno nel decreto sviluppo attualmente all´esame della Camera". "Misure - ha precisato la parlamentare democratica - che devono necessariamente essere collegate alla certezza di piani industriali per Castellammare". La senatrice Armato ha chiesto a Bono "Per quale motivo negli altri cantieri italiani sono stati sottoscritti accordi locali, mentre Castellammare deve accontentarsi di un impegno verbale non concreto? Bono ha ragione quando lamenta - continua Armato - la scarsa attenzione da parte delle istituzioni verso la cantieristica, ma ciò non giustifica la penalizzazione di Castellammare. Nel corso dell´audizione, Bono, in risposta alla mia precisa domanda sul futuro del cantiere, ha dichiarato che a Castellammare saranno costruite piccole e medie navi. Tuttavia, credo che sarebbe stato opportuno da parte sua dare informazioni precise in merito alla missione industriale del sito stabiese, alla realizzazione del bacino di costruzione e al futuro di tutti i lavoratori. A questo punto - conclude Armato - è indispensabile convocare al più presto un tavolo nazionale per definire la vertenza e trovare soluzioni concrete". COMUNICATO