A cura della Redazione
Pompei. La mega-torta "La Cartiera" della pasticceria De Vivo Circa 250 chili di peso, due metri e mezzo di diametro, otto pasticcieri all’opera per tre giorni: sono i numeri da capogiro della mega-torta realizzata dalla pasticceria De Vivo per festeggiare l’apertura del punto vendita all’interno del centro commerciale “La Cartiera” di Pompei. Il dolce gigante – che riproduce il logo del polo commerciale, una girandola stilizzata a cinque punte con i colori dell’iride – è un pandispagna che alterna crema chantilly e cioccolato al gianduia con fragoline fresche di bosco e un leggero gusto al limone: spesso 35 centimetri, per realizzarlo sono stati impiegati un quintale e mezzo di farina, 480 uova fresche, 70 chili di zucchero, 60 litri di latte e 5 chili di fecola. “Ci tenevamo – spiegano Marco e Nello De Vivo, titolari della pasticceria nata a Pompei nel 1955 – a fare qualcosa di particolare per iniziare nel migliore dei modi questa nuova avventura nel centro commerciale”. MARCO PIROLLO