A cura della Redazione
C.mare di Stabia. Ex Avis, aggredito consigliere Carillo (PdL) “Solidarietà piena e incondizionata, sul piano politico e personale, al consigliere del PdL Antonio Carrillo. Purtroppo, episodi come questi sono il frutto di anni e anni, nel passato, di rapporti distorti e poco chiari tra la vecchia Amministrazione di centrosinistra e i lavoratori che, come nel caso che ha riguardato il consigliere Carrillo, talvolta sono gravati da storie personali che ne orientano in maniera illecita e inaccettabile i comportamenti. Ribadisco, con l’occasione, che la mia Amministrazione rifiuta e rifiuterà sempre ogni forma di dialogo con chi pretenda di impostare i rapporti, qualunque sia l’oggetto degli stessi, sul piano della minaccia e dell’aggressione fisica”. Lo ha detto il sindaco di Castellammare di Stabia, Luigi Bobbio. “Si sta lavorando seriamente e duramente, Amministrazione e consiglieri di maggioranza, per dare a questa città e alle tante vicende di sofferenza lavorativa risposte finalmente serie e concrete dopo gli anni della gestione di sinistra del Comune, una gestione impastata di ambiguità, false promesse e percorsi orientati in direzione opposta a quella dell’interesse dei lavoratori – ha aggiunto Bobbio -. Chi aggredisce e minaccia un consigliere comunale di maggioranza aggredisce e minaccia anche l’Amministrazione, e la condanna è ferma e categorica. Confido che si sia trattato di un gesto isolato con la tranquillità – ha concluso il sindaco – di poter continuare in serenità un percorso coi lavoratori Avis e le organizzazioni sindacali che va nella direzione della tutela del lavoro e dell’occupazione”. COMUNICATO