A cura della Redazione
C.mare di Stabia. Bobbio "licenzia" Equitalia “L’Amministrazione comunale di Castellammare di Stabia dice addio a Equitalia”. Lo annuncia il sindaco di Castellammare di Stabia, Luigi Bobbio (foto). “All’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale presenteremo la proposta di esternalizzazione delle entrate comunali, il cui iter procedurale – avviato fin dal mio insediamento – si era già concluso nel novembre scorso per il consequenziale esame consiliare”, ha aggiunto Bobbio. “La decisione di sciogliere il rapporto con Equitalia, che ho ereditato in forza di un accordo pregresso, è motivato dalla volontà di ricondurre in capo all’Ente la possibilità di definire modi e condizioni della leva tributaria e di mantenere il dominio gestionale delle vicende. Gestione che oggi, con Equitalia, ha assunto un profilo eccessivamente aggressivo nei confronti dei contribuenti e che non assicura una efficiente equità distributiva. Il tutto fermo restando che le tasse devono essere pagate da tutti”, ha concluso il primo cittadino. COMUNICATO