A cura della Redazione
Boscoreale. Acqua a basso costo per i cittadini L´acqua minerale a portata di tutti i cittadini. Il Comune di Boscoreale metterà a disposizione una postazione attraverso la quale i boschesi potranno dissetarsi e riempire le bottiglie, pagando un prezzo molto basso. L´iniziativa, denominata "L´acqua del Sindaco", è stata attivata in via sperimentale grazie alla convenzione stipulata con la ditta Acquatec, che provvederà ad installare presso il plesso scolastico di via Marchesa una "casetta dell´acqua". Da questa, si potrà attingere sia acqua naturale, al costo di 3 centesimi al litro, che frizzante, con un prezzo di 5 centesimi al litro, sempre refrigerate e a temperatura ambiente. «L´acqua è più controllata e sicura di quella in bottiglia - spiega il sindaco Gennaro Langella - e consente di risparmiare in termini di produzione d’imballaggi ma anche di emissioni di Co2 perché è a ´chilometro zero´. Sono convinto che i cittadini apprezzeranno e faranno registrare una buona richiesta». Nella fase inziale, l´acqua sarà acquistabile attraverso una card di 5 euro, messa in vendita presso gli uffici comunali. «Se la fase sperimentale avrà i risultati sperati - prosegue Langella -, saranno installate altre “casetta dell’acqua” in più punti della cittadina. L’amministrazione comunale, intanto, incentiverà l’uso “dell’acqua del Sindaco”, distribuendo gratuitamente duemila bottiglie di vetro per mantenere la purezza del gusto e per contribuire a eliminare bottiglie di plastica con lo spreco che ciò comporta per il loro smaltimento sia dal punto di vista economico sia ambientale». «Boscoreale sarà il primo comune a essere dotato di una casa dell’acqua multimediale, cioè di una struttura equipaggiata con un impianto audio/video utile anche a veicolare informazioni istituzionali. Mi preme ringraziare il sindaco Langella - ha aggiunto Diego De Chiara, giovane ingegnere e rappresentante legale dell´Acquatec - per il forte contributo che ha voluto dare alla nostra iniziativa, contributo che di certo consentirà all’Acquatec di continuare a investire sul territorio comunale di Boscoreale con l´installazione di una seconda casa dell´acqua e con una serie d’iniziative sempre mirate alla salvaguardia dell´ambiente».