A cura della Redazione
Boscotrecase. Scoperta discarica abusiva di pezzi d´auto Scoperta, da un gruppo di escursionisti, una discarica abusiva di materiale di risulta da carrozzeria in una stradina sterrata avente accesso dalla parte sommitale di via Rio a Boscotrecase. Il gruppo, nel rietrare dalla loro solita attività di trekking lungo i sentieri del Vesuvio, allarmati dalla presenza di un così consistente accumulo di paraurti e altro materiale plastico accatastati in un piccolo spiazzo della stradina, hanno allertato le autorità competenti del territorio di Boscotrecase. Sul posto è subito accorsa una pattuglia dei carabinieri del vicino comando di Trecase, accompagnati dai vigili urbani della cittadina boschese che non hanno potuto far altro che constatare quanto denunciato dagli escursionisti e avviare le indagini del caso. Tutto ciò, a parte le problematiche sempre più consolidate riguardanti le discariche, sia di Stato che abusive, presenti nell´intera area, è segno univoco dell´illegalità dilagante. Con l´abbandono scellerato di rifiuti di ogni sortita si evitano i costi del regolare smaltimento di rifiuti speciali, e non, derivanti da particolari attività. VINCENZO MARASCO