A cura della Redazione
Boscoreale. Associazione Stella Cometa, appello del presidente Pubblichiamo la lettera inviataci dal presidente dell´Associazione culturale "Stella Cometa" di Boscoreale, Enzo Martire, con quale chiede l´aiuto delle Istituzioni per tutelare e valorizzare il lavoro svolto negli anni dai volontari del sodalizio. Gentile redazione, mi chiamo Vincenzo Martire, ho 53 anni, sono il presidente di una piccola associazione culturale, e il motivo per cui vi scrivo è che sono stato testimone di una bella storia, che a me è sembrata un piccolo miracolo e forse merita di essere divulgata. Nel 2008 alcuni cittadini hanno chiesto ed ottenuto dalle Ferrovie dello Stato, in comodato d´uso, la vecchia, malandata e fatiscente Stazione FS di Boscoreale. Con il lavoro e l´aiuto economico solo ed esclusivamente di privati, un gruppo di cittadini volenterosi, con tanti sacrifici, ha rimesso in sesto un bene dello Stato facendone un centro di aggregazione sociale e culturale, dove attualmente vi si svolgono le seguenti attività: il lunedì pomeriggio c’è un corso di artigianato del ricamo, dell’uncinetto e del cucito, che si rivolge a persone di ogni età, dalle ragazze alle donne anziane; il lunedì e il venerdì sera c’è un corso di apprendimento dell’uso del PC, ed è aperto a tutti; il martedì pomeriggio si svolge un corso di danza indiana, mentre la sera si riuniscono i giovani volontari, che oltre alla manutenzione ed alla pulizia dei locali e delle aree circostanti, si occupano dell’organizzazione di eventi sociali e culturali: concerti, cineforum, mostre, mercatini dell’usato, dibattiti; il mercoledì e il giovedì pomeriggio si svolgono dei corsi di balli di gruppo rivolti a tutti; il mercoledì sera c’è un Laboratorio pratico di Tammurriata, Pizzica e Tamburo; il giovedì è appena iniziato un corso di inglese; è stato allestito un piccolo laboratorio, dove vengono recuperati sedie e mobili donati da privati cittadini e che hanno bisogno di piccoli interventi di restauro prima di essere riutilizzati; è stata allestita una piccola biblioteca con libri donati da privati cittadini; sono stati attrezzati dei locali con un bigliardino e un ping pong, disponibili per tutti. I video su you tube descrivono un poco la storia: http://www.youtube.com/user/marvinzo#p/u/15/ehWN3Fr-8Ok http://www.youtube.com/user/marvinzo#p/u/30/6a49k37Jglk. Il motivo per cui mando questa mail, è semplice. Ho scritto a tutte le Istituzioni, dal Comune fino al presidente Napolitano per avere un sostegno e un riconoscimento per tutto quanto abbiamo fatto, purtroppo fino ad oggi ci è stato negato ogni aiuto concreto. C´è anche un fatto che è per me gravissimo, infatti dal 2002 al 2007, il mio Comune ha versato alle Ferrovie circa 1.200 euro al mese per il canone di tutti i locali della Stazione FS e dell´area circostante senza avervi mai fatto nulla, ma peggio ancora, presumo che l´abbia lasciata intenzionalmente degradare, pensando a un possibile acquisto a prezzi irrisori. Attraverso il vostro aiuto mi piacerebbe che le Istituzioni fossero sollecitate ad impegnarsi a darci una mano concretamente, dobbiamo completare dei lavori in alcune strutture e acquistare attrezzature per svolgere al meglio tutte le attività. Il nostro sito www.stellacometaboscoreale.it. Con la speranza che possiate aiutarci, porgo cordiali saluti, Enzo Martire presidente associazione Stella Cometa - Boscoreale