A cura della Redazione
Scafati. Mostra d´arte del maestro Athos Faccincani “Pompei i dintorni e la luce” è il titolo della prossima mostra di Athos Faccincani alla Galleria Arte Barbato. La personale, dedicata al sito archeologico più famoso al mondo, si svolgerà a Scafati presso la Galleria Barbato sabato 4 febbraio alle ore 18.30. Nel corso del vernissage verrà presentata una selezione di opere che omaggiano Pompei e il territorio circostante, un’occasione importante per riflettere culturalmente sulle caratteristiche del paesaggio campano. “Il maestro Faccincani ha voluto creare, con questo nuovo ciclo, un’affinità elettiva con l’ambiente che ospiterà la mostra. Una personale che stiamo progettando da molto tempo e che apre il ciclo delle mostre 2012 della Galleria –ha fatto notare il direttore, Franco Barbato-. Inoltre, con questa personale, anticiperemo di fatto la primavera valorizzando un luogo, Pompei e dintorni, che Faccincani vuole proteggere attraverso il filtro della sua fantasia capace di trasformare la luce e i colori della realtà in sogno”. Le opere di Faccincani tendono, infatti, ad isolare angoli di paradiso naturale avvolti da fiori vaporosi ed eleganti, e onde marine che si muovono sulla tela attraverso vigorose virgolettate di colore. Accantonata la tavolozza dei neri e dei grigi, il maestro ha preferito privilegiare la tavolozza della felicità e del sogno per esaltare la natura innescando con essa un legame antropologico-umanistico. E, come spesso accade, è l’artista stesso a trovare le parole migliori per descrivere la sua produzione. “È il momento in cui la pittura deve essere pittura e fare entrare nella luce, nel sole e nel colori della tela l’uomo e la sua interiorità, accompagnarlo e raccontargli di un villaggio da incontrare e da abitare, un villaggio che sta dentro di noi dove esiste un giardino che è il nostro giardino, quel giardino che sempre abbiamo ricercato. Pittura leggibile e semplice che si fonda in una speranza dolce come dolci sono le colline della mia terra”.