A cura della Redazione
Boscotrecase. Festa della Befana in piazza Annunziatella Ormai manca poco, siamo quasi giunti all’arrivo. Dopo Natale e Capodanno, lo sprint finale ora tocca alla Befana. La vecchia che viaggia sulla scopa anche quest’anno chiuderà il periodo delle feste natalizie riportando tutti alla vita di sempre. Dopo un duro anno di allenamento, la befana è pronta a mettersi in pista, correndo tra le strade del mondo per consegnare dolci e carbone a tutti ma in maniera particolare ai cittadini di Boscotrecase che anche quest’anno saluteranno la vecchia nonna con due giorni di pura allegria. L’ Associazione ‘A Vriala, con il patrocinio del comune di Boscotrecase e con la partnership della società podistica boschese “A passo d’ombra”, organizza infatti la terza edizione della festa della Befana. Tale evento rientra nell’ambito del progetto “Boscotrecase ripARTE “, vero pilastro e punto di riferimento che accompagna l’associazione lungo il percorso scavato in questi anni e che prende le mosse dalla funzione stessa del vecchio strumento del falegname diventato nome e simbolo dell’associazione: come la Vriala veniva usata per forare il legno con lo scopo di avviare il cammino che avrebbe percorso la vite, cosi l’associazione in questi anni con un lavoro costante, giorno dopo giorno, ha segnato nel territorio il cammino da percorre, attingendo dai tesori del suo ricco patrimonio umano, culturale e sociale, promuovendo la partecipazione della comunità nella scelta e nella realizzazione dei vari progetti, al fine di raggiungere l’obiettivo finale: “far ripARTire Boscotrecase”. Anche quest’anno quindi i cittadini e soprattutto i bambini di Boscotrecase avranno la possibilità di vivere in allegria i giorni della befana. L’evento infatti si svolgerà in due giorni: il 5 gennaio, nel giorno della vigilia della befana, alle ore 16:00 è previsto una mostra mercato lungo via Cardina Prisco e alle ore 19:30 ci sarà poi una tombolata con un spendido tv color lcd come premio finale e uno spettacolo per bambini con la partecipazione straordinaria di Peppe Sannino. Il 6 gennaio invece, nel giorno della befana, alle ore 10:00 è in programma lo spettacolo podistico con partenza da Piazza Municipio e arrivo a Piazza Annunziatella con distribuzione di caramelle e dolcetti. Un programma quindi da vivere fino in fondo, un mix di spensieratezza e divertimento, in uno spirito di partecipazione e condivisione, ingredienti fondamentali del progetto, necessari per lo sviluppo e la crescita del paese. Questo in effetti è molto di più di un semplice evento per divertire e rallegrare i cittadini. Dietro tutto questo c’è sempre un progetto sociale, culturale, di crescita personale e sviluppo legato ogni anno allo slogan dell’evento. Quest’anno ad esempio la “Befana è altruista quando arriva da….”. Nel comunicato qualche indizio c’è ma per scoprire il finale della frase e il senso profondo nascosto nello slogan non ti resta che partecipare all’evento, dove tra le altre cose potrai vivere in allegria gli ultimi giorni di queste feste natalizie prima di ritornare alla vita di sempre. Ti aspettiamo, non mancare.