A cura della Redazione
San Giorgio a Cremano. V Edizione Premio Nazionale di Poesia L’Associazione Artistico Culturale Talenti Vesuviani organizza, in collaborazione con l’Associazione per l’artigianato Eughea di Napoli, la premiazione della V Edizione del Premio Nazionale di Poesia città di San Giorgio a Cremano, che si terrà nei giorni sabato 10 e domenica 11 dicembre nell’ex Fonderia Rigetti all’interno della Villa Bruno sita in San Giorgio a Cremano, alla via Cavalli di Bronzo n 20, con ingresso gratuito. Questa V Edizione gode di importanti patrocini: la Presidenza della Repubblica Italiana, la Regione Campania, l’ Università della Pace della Svizzera Italiana, l’ Universum Campania, dell’Amministrazione della città di San Giorgio a Cremano e l’ Assessorato alla Valorizzazione Ville Vesuviane, con Egida Istituzione Cultura Premio Massimo Troisi. Le opere classificatesi al Primo posto di ogni sezione saranno interpretate dagli artisti Ferdinando Maddaloni e Fabrizio Nevola, ed accompagnate musicalmente dai maestri Gianluca Rovinello, all’arpa, Vincenzo Caterino, al violoncello, Alessandro De Carolis, ai flauti. Tali opere saranno inoltre votate dal pubblico in sala per decretarne un super vincitore del Premio, al quale andrà un trofeo d’argento messo a disposizione dall’istituzione comunale “Premio Massimo Troisi”. “Ogni anno, il Premio suscita sempre maggiore interesse dichiara Vincenzo Russo, scrittore e Presidente dell’Associazione Artistico Culturale “Talenti Vesuviani"; basti pensare ai numerosi patrocinii delle Istituzioni, tra i quali quello del Presidente della Repubblica On. Giorgio Napolitano. Hanno partecipato, come sempre autori da ogni parte d’Italia, da Trento a Catania, passando per Torino, Ravenna, Milano, Bologna, Firenze. A noi la cultura piace cucirla, non tagliarla. Gli autori, quelli sinceri ne sono testimoni, così come sono degni testimoni di un’Italia Unita, sempre. La soddisfazione ulteriore è la massiccia presenza di alunni, quaranta, che si sono lasciati coinvolgere in questa splendida avventura. I giovani hanno il potere di poter cambiare il mondo, basta “solo” sensibilizzarli. Ringrazio di cuore gli autori destinatari del Premio Speciale per i diritti Umani - conclude Russo - tra i quali Santino Mirabella Magistrato di Catania, Claudio Zaninotto plurilaureato, autore di un testo denuncia sulle guerre in Sud Africa e l’autrice Amilca Ismael nata in Monzabico. Sono oltretutto soddisfatto per il ricavato dalla vendita del mio volume “Radio Giuseppina, destinato alle famiglie SMA Onlus (Atrofia Muscolare Spinale)”. L’evento si concluderà nel rinnovare il ricordo dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Rosaria Pannico