A cura della Redazione
Pompei. Inaugurazione di Pompei Expo´ 2011 Da alternativa al “classico” viaggio di nozze a vera e propria parte integrante della cerimonia e del party nuziale: così, negli ultimi anni, si è evoluto il rapporto tra la crociera e il matrimonio. Sempre più coppie, infatti, alla ricerca di originalità, scelgono di pronunciare il fatidico “Sì” a bordo di una nave da crociera, mentre si solcano i mari incantati di località da sogno. La conferma arriva da Emilio La Scala, responsabile vendite Napoli e provincia di Msc Crociere. La compagnia presenterà tutte le novità del settore nel corso della quinta edizione di Pompei Expo, l’evento dedicato al matrimonio che aprirà i battenti sabato prossimo, 3 dicembre, alle ore 17.00, nell’area espositiva del Santuario di Pompei. Al taglio del nastro interverranno il sindaco di Pompei, Claudio D’Alessio, e l’arcivescovo prelato di Pompei, mons. Carlo Liberati. “Negli ultimi anni – spiega La Scala – si è registrato un sostanziale aumento di questo tipo di richieste: molte coppie ci chiedono di celebrare il loro matrimonio a bordo di una nave da crociera, con destinazione le località del Mediterraneo o altre mete turistiche preferite. In questi casi ad officiare le nozze è il comandante della nave, in una sala appositamente riservata. A bordo, poi, si tiene anche il consueto party nuziale, con tutti gli intrattenimenti del caso, di cui si può usufruire sulla nave. I servizi riservati ai matrimoni in crociera, inoltre, prevedono oltre alla consulenza di wedding planner, anche sale riservate per la cerimonia ed il banchetto, musica dal vivo, servizi fotografici e trattamenti benessere”. Insomma, la crociera non più semplicemente come “viaggio di nozze” ma come momento sostanziale della cerimonia nuziale: “La nave – aggiunge La Scala – diviene location, al tempo stesso, del matrimonio e del ricevimento. Non solo unioni e lune di miele, però: in nave, infatti, è possibile anche rinnovare le promesse di nozze e, dunque, festeggiare anniversari e ricorrenze, come 25esimo o 50esimo anno di matrimonio”. Tra le novità ci sono nuovi itinerari e il varo di “Divina”, l’ultima nata in casa Msc, che avverrà nel maggio 2012. “Quest’anno – rivela La Scala – portiamo gli sposi alla scoperta di Abu Dhabi, un viaggio negli Emirati Arabi all’insegna del fascino e del mistero, a loro disposizione tutta una serie di pacchetti, solo per citarne alcuni. A maggio, inoltre, sarà varata a Marsiglia “Divina”, così chiamata in onore della leggenda del grande schermo e madrina di Msc, Sophia Loren. Progettata come le gemelle, “Splendida” e “Fantasia”, da De Jorio Design International, “Divina” è arricchita da alcuni notevoli miglioramenti”. COMUNICATO