A cura della Redazione
Boscoreale. Nasce il sito internet de Il Melograno Giovedì 24 novembre, alle ore 18,30, presso la sede di via Matteotti, 12 verrà presentato il sito web dell’Associazione socio-culturale “Il Melograno” di Boscoreale. L’Associazione è consultabile e contattabile attraverso il Web su www.associazioneilmelograno.org e per info@associazioneilmelograno.org Nata nel giugno 2003, l’Associazione, affiliata ARCI Nazionale, è presente sul territorio con iniziative atte a promuovere cultura, socialità e solidarietà. Attività prioritarie dell´associazione restano: la promozione del volontariato, l´educazione alla responsabilità civile e alla cittadinanza attiva, lo sviluppo sociale, culturale ed economico del territorio, con azioni tese a realizzare una società eco-compatibile, che faccia della difesa e salvaguardia dell´ambiente le fondamenta del proprio modello di sviluppo; uno sviluppo sostenibile che non può prescindere dalla conservazione, valorizzazione e recupero delle identità e specificità del territorio vesuviano. Iniziative caratterizzanti il percorso dell’Associazione sono state, oltre alle diverse rassegne di musica classica con 5 edizioni di Boscoreale Festival ,ben tre progetti Scuole Aperte in cui siamo stati presenti fra i partners ufficiali del 2° Circolo Didattico di Boscoreale, e mostre legate alle specificità del territorio come Alimentazione e territorio nei secoli ed In Vino Veritas. Tra i tanti incontri, convegni e dibattiti, non possiamo non citare l’incontro pubblico con il prof. Aldo Masullo, mentre è stata una costante dell’Associazione chiamare al confronto personalità ed Amministratori di qualsiasi estrazione culturale e politica. Occorre dire anche che ci siamo posti, in più occasioni, in sinergia con diverse associazioni locali, quali il Centro Studi Archeologici, la Pro Loco Pagus Augustus Felix , Il Vino 2000 anni di storia, Eureka, Chrysos, Il Cittadino, con testate quali Metropolis e Lo Strillone, con organizzazioni sindacali come il SUNIA, la FEDERCONSUMATORI Campania, lo SPI CGIL, con alcune Parrocchie cittadine (Immacolata Concezione e Madonna Liberatrice dai Flagelli), nonché di aver ricevuto collaborazione da importanti Istituzioni: Regione Campania, Ente Parco Vesuvio, TESS, Soprintendenza Archeologica di Pompei, Comune di Torre Annunziata e Comune di Boscoreale. Un grazie particolare va a Giacomo Fattorusso che ha lavorato alla costruzione del sito web, ma l’attività de “Il Melograno”, in questi otto anni, è stata possibile grazie all’impegno di più persone che costituiscono un patrimonio di risorse umane di notevole spessore su cui contare, è doveroso ricordare i soci o gli amici come Nicola, Caterina e Antonio Vitiello, Rino Izzo, Raffaele Pacifico, Cristina e Antonio Ermenegildo, Anna Tufano, Nicola Marano, Arturo Vaiano, Sofia Tufano, Mimmo Marano, Dino Matrone, Mimmo Foraggio, Angela Muoio, Andrea Matrone, Pier Paolo Telese, Guido Visciano, Annamaria Ciarallo, Gennaro Carotenuto, Michele Matrone, Guido e Michele Vaiano, Paolo Persico. L’ultima iniziativa dell’Associazione è stato il lavoro presentato in occasione dell’ultima Festa del Vino e messo a disposizione anche delle Scuole del territorio, una mostra in 15 pannelli sul tema: “C’era una volta … la frutta dimenticata“ - Dalla tavola dei nonni a quella dei nipoti, la cosiddetta frutta dimenticata è un patrimonio da proteggere!-Luigi Buffone presidente associazione Il Melograno