A cura della Redazione
Boscoreale. Vandali in azione, distrutti gli scuolabus comunali Teppisti hanno danneggiato i quattro scuolabus in dotazione al Comune. I veicoli, completamente inutilizzabili, sono stati devastati all´interno del deposito situato presso la scuola elementare del Piano Napoli Passanti. I danni sono stimati intorno ai diecimila euro. Sull´episodio indagano i carabinieri della locale Stazione. Duro il sindaco di Boscoreale, Gennaro Langella, che ha annunciato la sospensione a tempo indeterminato del servizio di trasporto degli alunni. "Da domani alcune centinaia di alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado resteranno appiedati per il folle gesto di autentici delinquenti - ha commentato il primo cittadino -. Rispetto a un simile atto criminale non possiamo che restare sconvolti e attoniti. Gli autori di questa ignobile azione - ha aggiunto il sindaco - non solo hanno cagionato notevoli danni alle casse comunali, quanto poi hanno causato immensi disagi a decine di famiglie dell’area periferica che per diversi giorni saranno costrette ad accompagnare direttamente i figli a scuola. Spero - ha proseguito Langella - che le indagini in corso da parte dell’Arma dei carabinieri portino all’individuazione dei responsabili. Auspico che la cittadinanza collabori, e non sia omertosa, nella ricerca dei responsabili del gravissimo atto d’inciviltà. Per incentivare la denuncia - ha concluso il il sindaco - abbiamo scelto la strada della taglia che riconosceremo a chi denuncerà gli autori, perché siamo convinti che qualcuno avrà visto, atteso che il deposito degli scuolabus insiste in un’area vastamente abitata”. I vandali hanno praticamente distrutto fari, frecce e luci di posizione, tergicristalli, spazzole, forato diversi pneumatici, sfondato un parabrezza, svuotato gli estintori e le cassette di pronto soccorso presenti sugli scuolabus. Foto da www.comune.boscoreale.na.it