A cura della Redazione
Scafati. Prevenzione della vista con "Occhiolandia" Si è svolto nella giornata di ieri, presso il Centro Polifunzionale per minori di S. Maria delle Grazie, l´incontro informativo sulla prevenzione della vista "Le avventure di Occhiolandia”, il progetto promosso da Ottici Rendina e Creative idea, patrocinato dal Comune di Scafati e dall´Istituzione ´Scafati Solidale´. Presenti un centinaio di bambini, istruiti sulla prevenzione della vista e sul il gioco on line che li aiuta a comprendere l´importanza della cura degli occhi. A presenziare l´incontro Gino Rendina, promotore dell´iniziativa, Anna D´Apuzzo, responsabile del Centro e Michele Vangone, sociologo dell´Istituzione. Per accedere da casa al gioco multimediale basta collegarsi al sito www.otticirendina.com/occhiolandia. I bambini e i genitori troveranno uno sfondo per il desktop, delle diapositive che contengono utili suggerimenti per la prevenzione e la cura degli occhi, e il gioco. I protagonisti del gioco sono Occhi sani e Occhi belli, una coppia nata da un amore a prima vista. Per recuperare la sua amata, catturata dal perfido Ombranera, Occhi sani dovrà applicare tutte le corrette regole e sconfiggere tre occhi già infettati da ombra nera: Occhio vigile, occhio secco e occhio pigro. I nomi dei protagonisti sono significativi perché solo degli occhi sani possono essere occhi belli e viceversa. Antonio Fogliame, Presidente dell´Istituzione ´Scafati Solidale´: ´Scafati Solidale´ è sempre disponibile ad ospitare iniziative che abbiano un fine educativo. ´Le avventure di Occhiolandia´ è un progetto che abbiamo sposato e ospitato presso il Centro S.Maria delle Grazie perchè ritenevamo importante e istruttivo per i bambini apprendere come curare e la propria vista fin da piccoli. COMUNICATO