A cura della Redazione
C.mare di Stabia. Juve Stabia: iniziativa dei tifosi su Facebook Parte dal social network Facebook la sommossa dei tifosi finalizzata al richiedere l´incremento della capienza dello stadio Flaminio per consentire ad un numero maggiore di supporters stabiesi di assistere al match di ritorno della finalissima Play-Off in programma domenica 19 giugno alle ore 16 nella capitale. "Facciamola partire dal basso questa sommossa: CAMBIATE LA VOSTRA IMMAGINE NEL PROFILO FB, IN SEGNO DI PROTESTA, PER I SOLI 1000 BIGLIETTI CONCESSI AI TIFOSI DELLA JUVE STABIA PER LA FINALISSIMA DI ROMA. Uno stadio pieno e ancora voglia di divertirsi! PRENDIAMOCI LA SERIE B!" è lo slogan coniato da un utente gialloblù che incita i supporters a dare un segnale concreto alle istituzioni cambiando la propria immagine del profilo con quella del Menti gremito di ieri (nella foto di Genny Manzo) cercando di sollecitarne un ripensamento per far sì che possa concretizzarsi quell´esodo ormai programmato da settimane nella città delle acque. La Serie B è il sogno di tutti, tant´è che in difesa dei propri cittadini era sceso nei giorni scorsi anche il sindaco Luigi Bobbio, il quale, oltre a diffondere un comunicato stampa, ha dichiarato di esser pronto a contattare il primo cittadino di Roma Gianni Alemanno per difendere un diritto che spetta ai tanti supporters gialloblù già distintisi positivamente durante il confronto tra le due formazioni disputato durante la regular season. La battaglia per il ripristino della capienza originaria dell´impianto di viale Tiziano è appena iniziata. A sei giorni da un return match che per Castellammare di Stabia potrebbe valere la storia calcistica una cosa è certa, la marcia su Roma non si arresterà dinanzi al provvedimento del questore Tagliente: fuori o dentro il Flaminio un´ampia fetta della città delle acque traslocherà nella caput mundi, l´Atletico Roma e le istituzioni sono avvertite, Castellammare vuole vincere, la Juve Stabia vuole volare in Serie B. Questo il link del gruppo da cui è possibile attingere la foto da pubblicare nel proprio profilo: https://www.facebook.com/home.php?sk=group_208251489216247&ap=1 COMUNICATO