A cura della Redazione
C.mare di Stabia. Fincantieri, assemblea pubblica del Pd Gli europarlamentari del Partito Democratico, Andrea Cozzolino e Sergio Cofferati, hanno incontrato il commissario europeo Antonio Tajani per discutere della quetione Fincantieri. "Il vice presidente Tajani, nella riunione di oggi, ha indicato due possibili soluzioni che, se si realizzeranno, rappresenteranno una prima positiva risposta delle nostre richieste: prima il consiglio di amministrazione della Banca Europea per gli Investimenti in programma per il 21 giugno potrebbe decidere nuove regole per l´accesso al credito agevolato sia per gli armatori, sia per i cantieri; successivamente, ma sempre entro l´estate, gli uffici di Tajani dovrebbero redigere uno studio di fattibilitá per verificare investimenti e strumenti necessari a un programma di rottamazione delle navi inquinanti su cui mobilitare al piú presto il Parlamento e gli Stati membri interessati". E´ questo il commento di Andrea Cozzolino, vice capodelegazione PD, e Sergio Cofferati, coordinatore del gruppo S&D nella commissione speciale crisi. "Accesso al credito - aggiungono gli eurodeputati -, incentivi al rinnovamento sostenibile delle flotte e orientamento verso nuove produzioni come le piattaforme energetiche off shore sono le leve fondamentali su cui agire per restituire una prospettiva alla cantieristica italiana , ma é fondamentale che governo, regioni ed enti locali chiariscano al piú presto anche il quadro degli investimenti per l´adeguamento delle infrastrutture produttive". Secondo Cofferati e Cozzolino, infine, "é decisivo che nessuno degli attori coinvolti, in Italia e a Bruxelles, si tiri indietro, in gioco c´é il destino di un comparto strategico per l´industria manifatturiera italiana ed europea, e il futuro di migliaia di lavoratori e di famiglie". Intanto, il Pd di Castellammare di Stabia ha organizzato per domani, alle ore 18,30, un´assemblea pubblica per discutere sul futuro dello stabilimento stabiese. L´incontro si terrà al Palazzetto del Mare in Villa Comunale e vedrà la partecipazione dei rappresentanti istituzionali del Pd a tutti i livelli.