A cura della Redazione
Boscoreale. I medici della Rete incontrano l´assessore Schiano Una delegazione del comitato scientifico della Rete dei Comitati Vesuviani è stata ricevuta dal presidente della Commissione Sanità Regionale della Campania, Michele Schiano di Visconti. La delegazione, composta dai medici Franco Matrone, Aniello Federico, Mario Trerè e dal prof. Franck Romeo, oncologo della Temple University di Philadelpya (USA), ha illustrato al presidente Schiano l´iniziativa promossa dai medici della zona vesuviana di monitorare le popolazioni di Boscoreale, Boscotrecase, Trecase e Terzigno al fine di rilevare patologie oncologiche e non, probabilmente riferibili a inquinamento ambientale, come ampiamente riportato dalla letteratura nazionale ed internazionale relativa all´intero anno 2010. Dati questi che una volta acquisiti possono rappresentare una base sulla quale l´intera comunità scientifica ed in particolare gli organi di competenza delle ASL e della Regione potranno confrontarsi. L´iniziativa si avvale del supporto dell´Ordine dei Medici della provincia di Napoli e dell´ISDE Medici per l´ambiente. Il presidente Schiano si è mostrato vivamente partecipe e attento all´iniziativa preannunciando la sua presenza all´evento scientifico che la rete ha programmato per le prossime settimane a Boscoreale, in cui il prof. Franck Romeo e il prof. Antonio Giordano, ordinario di Anatomia Patologica presso l´Università degli Studi di Siena, incontreranno tutti i medici dell´area vesuviana. Infine, si è discusso dello stato di attuazione dell´iter legislativo per la istituzione del registro regionale dei tumori, di cui più volte la Rete dei Comitati vesuviani ne ha sollecitato l´approvazione. "Allo stato - ha spiegato il presidente Schiano - siamo riusciti ad unificare le varie proposte di legge presentate dai diversi gruppi politici. La bozza in discussione alla Commissione è condivisa ed è aperta al contributo di quanti intendono migliorarla. Siamo convinti che entro l´estate verrà licenziata dalla Commissione e arriverà al Consiglio regionale per la definitiva approvazione, si spera entro settembre". L´on. Schiano ha anche assicurato che prima dell´aula del Consiglio ci sarà un´ulteriore audizione con esperti epidemiologi in cui verrà invitata anche la Rete dei Comitati vesuviani. Al termine dell´incontro è stata espressa soddisfazione da entrambe le parti sottolineando l´urgenza di completare al più presto l´iter legislativo del registro tumori e di proseguire sulla strada del confronto tra istituzioni e le associazioni territoriali che da anni si confrontano senza pregiudizi su temi così rilevanti per la salvaguardia della salute della popolazione. FRANCO M.