A cura della Redazione
C.mare di Stabia. Fincantieri, mobilitazione del Pd Il Partito Democratico al fianco dei lavoratori Fincantieri. Il piano industriale presentato dall´amministratore delegato, Giuseppe Bono, prevede la chiusura di due stabilimenti, uno dei quali è quello di Casyellammare di Stabia, e l´esubero di oltre duemila lavoratori in tutta Italia. "Governo, Regione ed enti locali si impegnino seriamente per impedire questo durissimo colpo al Mezzogiorno - si legge in un manifesto di solidarietà del Pd affisso nella città delle acque -. Il Partito Democratico si batterà per difendere il lavoro e la vocazione produttiva del cantiere navale di Castellammare". Oggi pomeriggio, il segretario del Pd stabiese, Nicola Cuomo, ed il capogruppo consiliare, Toni Pannullo, incontreranno a Roma il capogruppo alla Camera dei Deputati, Dario Franceschini, ed il vicepresidente del Senato, Angela Finocchiaro. Inoltre, il gruppo regionale ha chiesto la convocazione urgente del Consiglio per discutere della vicenda Fincantieri. Nel frattempo, il coordinamento cittadino del Partito Democratico è riunito in modo permanenete presso al sede di corso Vittorio Emanuele, con la presenza degli altri livelli istituzionali e della segreteria provinciale e regionale del partito.